“Achille” 2016 – Case Corini

, , , , ,

Un blend davvero delizioso di nebbiolo e barbera. La giusta dose di acidità, tannini e ricchezza. Un vino sincero, pronto da bere, ma capace anche di un lungo invecchiamento.

34,50

Disponibile

Case Corini in Costigliole d’Asti è un’azienda artigianale policolturale che produce vini lavorando nel rispetto del proprio territorio. Lorenzo Corino, un’istituzione nel mondo dell’agronomia italiana e internazionale, e i suoi due figli Luisa e Guido continuano le attività di famiglia frutto del lavoro dei loro predecessori, condividendo una metodologia di agricoltura che parte dal rispetto per il territorio e la valorizzazione dei suoi prodotti. Questa metodologia di lavoro sperimentata da Lorenzo, è confluita nella creazione di un vero e proprio METODO CORINO, che si propone di dare trasparenza su tutte le attività svolte, dal vigneto alla cantina, compresi gli aspettici etici e ambientali.

Il territorio di riferimento è quello collinare nel Comune Costigliole d’Asti, nell’area geografica della Regione Piemonte compresa tra il Monferrato e le Langhe, le cui colline hanno una vocazione viticola storicamente documentata. L’azienda è composta complessivamente da 18 ettari di terreno e, all’interno, si alternano vigneti (circa 6 ettari), boschivo, seminativo e incolto.

I vini sono tutti prodotti da vigne di 60-90 anni, principalmente Barbera e Nebbiolo, oltre ad altre varietà antiche locali. Vini rigorosi, vivi, rappresentativi del territorio da cui provengono.

Il Vino

Provenienza: Italia, Piemonte, Langhe e Monferrato

Vitigno: Barbera 60% e Nebbiolo 40%

Annata: 2016

Alcol: 15%

Formato: 0,75 l

Affinamento: 36 mesi in botti di legno

Abbinamenti:primi piatti di terra, carni rosse e bianche, salumi, formaggi di media stagionatura

 

Peso 1 kg
Annata

2016

Colore

Rosso

Regione

Italia | Piemonte

Filosofia Produttiva

Artigianale, Lieviti indigeni, Naturale, Senza solfiti aggiunti