Amarone della Valpolicella Classico DOCG 2013 – Bussola

, , , , , , , ,

Permetteteci il gioco di parole, ma per non perdersi nel variegato mondo degli Amarone della Valpolicella, questo può essere davvero usato come una “bussola”: la linea da seguire che porta sempre nella giusta direzione. L’Amarone di Tommaso Bussola è una garanzia di qualità e fedeltà allo stile. Qui c’è tutto quello che ci si aspetta da un grande Amarone: corpo, complessità, struttura, alcool importante, morbidezza e lunga persistenza.

 

46,50

Disponibile

Una storia di passione e di entusiasmo. La storia di Tommaso Bussola nasce e si sviluppa nel territorio armonioso, bellissimo e di antica tradizione della Valpolicella; l’anno d’esordio è il 1977, quando Tommaso inizia a lavorare nella piccola azienda vinicola dello zio Giuseppe. I tratti della sua personalità, che diverranno poi vero e proprio “marchio di fabbrica” della produzione, sono evidenti fin d’allora: passione e positiva caparbietà, e quell’energia inesauribile che si ricarica di volta in volta, nello sguardo soddisfatto di un degustatore, con l’apprezzamento positivo del pubblico.

Nei primi anni di attività, Tommaso ricalca fedelmente le orme della tradizione, rispettando i brevi e stabiliti tempi di permanenza dei vini nelle botti; botti che, poi, vengono riutilizzate per più annate. I vini così ottenuti portavano il marchio “bg”, ovvero le iniziali dello zio, Bussola Giuseppe. Ma è nel 1983 che Tommaso, con la sua prima vinificazione, sceglie di intraprendere una nuova sfida: migliorare costantemente la qualità del prodotto. In questa direzione, comincia a curare particolarmente e personalmente la selezione delle uve destinate alla produzione dell’Amarone e del Recioto. La prova che la strada intrapresa è quella giusta, arriva dagli ottimi riconoscimenti ottenuti fin dai primi concorsi enologici. Forte dei primi successi, l’avventura di Tommaso non si ferma, e la costruzione della nuova cantina, negli anni 1992/1993, coincide con l’introduzione delle prime barriques, dove i vini possono ultimare le loro fermentazioni, in un processo qualitativo in costante miglioramento. I nuovi vini così ottenuti vengono battezzati con la nuova etichetta “TB” (Tommaso Bussola); lo stile innovativo si affianca così al fascino più tradizionale dello storico marchio.

Il Vino

Colore rosso rubino intenso. Profumo intenso con sentori di bacca nera, mora selvatica, mora di gelso, cioccolato, caffé, fieno e menta. Gusto pieno e rotondo con intenso sapore di frutti di bosco e finale persistente.

Abbinamenti

Tradizionalmente viene abbinato con piatti a base di selvaggina, carne alla brace, brasati e formaggi di lunga stagionatura. Grazie ai sentori di appassimento delle uve, l’Amarone può essere proposto anche con piatti originali ed affascinanti dai sapori agrodolci, per cui si sposa alla perfezione con le creazioni della cucina asiatica e mediorientale.


Provenienza: Italia, Veneto, Valpolicella

Denominazione: Amarone della Valpolicella DOCG

Vitigno: Corvina, Corvinone 65% Rondinella 30% Molinara e altre varietà 5%

Annata: 2013

Alcol: 17%

Formato: 0,75 L

Affinamento: 30 mesi in rovere + 12 mesi in bottiglia

Abbinamenti: Carne, selvaggina e formaggi stagionati

Peso 1 kg
Annata

2013

Colore

Rosso

Regione

Italia | Veneto

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.