Asprinio d’Aversa DOC “Trentapioli” 2019 – Salvatore Martusciello

, , ,

Esempio unico al mondo di vino/spumante prodotto da vigneti ad alberata alti fino a 20 metri. Il Trentapioli è un meraviglioso viaggio nel tempo, in cui i contadini raccoglievano le uve su altissime scale (di circa 30 pioli appunto) e in cui i Borboni addirittura usavano queste vigne come difesa dagli attacchi nemici. Uno spumante Brut che si distingue per il suo perlage fino e persistente e per il suo gusto pieno e intenso.

“Servirebbe un neologismo a metà tra golosità e soddisfazione per descrivere i vini di Salvatore Martusciello – Intravino

11,60

12 disponibili

Dopo l’esperienza di Grotta del Sole, Salvatore Martusciello si mette in proprio e si lancia in una nuova avventura assieme a sua moglie Gilda. Il loro motto è “Vini di persistenza”, da contrapporre alle esperienze effimere che guidano i tempi moderni. Ma anche inteso come persistenza della loro storia e dei Campi Flegrei, dell’Agro Aversano e della Penisola Sorrentina. E per finire come persistenza sensoriale dei loro vini, che si fissano nella memoria di chi li apprezza, con personalità.

“Ecco, per me il vino perfetto dev’essere così: goloso, gastronomico e sfacciatamente bevibile.” – Antonio Tomacelli, Intravino

Vini ‘minori’ si dice, sconosciuti ai più, che non ammiccano sornioni, prodotti da uomini semplici e straordinari, che non vacillano sotto i colpi di un mercato che non li aiuta. Piccoli produttori che scrivono buone storie. Storie di tradizioni edi relazioni autentiche.

Il Vino

Trentapioli è il nome del nuovo spumante da Asprinio d’Aversa Doc, metodo Martinotti brut millesimato, rigorosamente da vigneti ad alberata, unico nel suo genere. Con il nome trentapioli si vuole ricordare che la scala utilizzata per salire sull’alberata è alta 15 metri ed è formata da circa 30 pioli. Una cosa non eccezionale ma unica nel panorama viticolo non solo nazionale. Per le peculiarità uniche del vitigno, il trentapioli può essere degustato anche a distanza di diversi anni. La raccolta è manuale in cassette da 18 kg ed avviene con l’uso delle caratteristiche scale a pioli alte fino a venti metri.

“Luminoso colore giallo paglia per questo brut ottenuto con il Metodo Martinotti. La spuma è fine e persistente e i profumi ricordano il lime, erbe medicinali e la pesca quasi acerba. In bocca ha acidità, salinità e un marcato ritorno di frutta. Buona la progressione e ottima la chiusura.” – Doctor Wine


Scheda Tecnica

Provenienza: Italia, Campania, Agro Aversano

Denominazione: Asprinio d’Aversa DOC

Vitigno: Asprinio d’Aversa

Annata: 2019

Alcol: 11,5%

Formato: 0,75 L

Affinamento: 50 gg in acciacio sui lieviti

Abbinamenti: a tutto pasto, particolarmente indicato su crostacei e frutti di mare

 

 

Peso 1 kg
Annata

2019

Colore

Bianco, Spumante

Regione

Italia | Campania

Ti potrebbe interessare…

  • Sconto
    Adding to cart