Auxey Duresses 1er Cru “Les Duresses” 2014 – Philippe Bouzereau

, ,

Da una piccola parcella piantata nel 1954, una grande espressione del pinot nero in purezza lavorato totalmente a mano. Un vino carnoso e terroso, giocato sulla golosità del frutto, con una finissima trama tannica e perfetto equilibrio.

 

59,90

Disponibile

Nel 1098 fu fondata a Nuits-Saint-Georges l’abbazia di Cîteaux, prima casa dell’ordine cistercense. L’anno seguente i monaci dell’abbazia ebbero in regalo la loro prima vigna, a Meursault, che venne chiamata Vieux Clos. Fu il Duca Eudes 1er di Borgogna a donare la vigna a Robert De Molesme, fondatore e Primo Abate dell’abbazia. Nel 1995, dopo vari passaggi di proprietà, Philippe e Liliane Bouzereau, negozianti a Meursault, acquistano lo Château de Cîteaux, aggiungendo questo gioiello alle loro già considerevoli proprietà nella regione. Nella vigna “monopole” viene prodotto il famoso “Vieux Clos du Château de Cîteaux”. Nel vicino villaggio di Puligny-Montrachet, nella vigna Premier Cru, denominata “Les Champs Gains”, la famiglia Bouzereau produce uno dei migliori Puligny

Il Vino

Provenienza: Francia, Borgogna, Côte de Beaune

Denominazione: Auxey Duresses AOC

Vitigno: Pinot Nero 100%

Annata: 2014

Alcol: 13%

Formato: 0,75 l

Affinamento: in fusti di rovere

Abbinamenti: piatti a base di carne, salumi, formaggi freschi e di media stagionatura

 

 

Peso 1 kg
Annata

2014

Colore

Rosso

Regione

Francia | Borgogna

Filosofia Produttiva

Artigianale, Biologica

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.