Bordeaux Supérieur 2019 – Château Pierrail

, , , , , , ,

Di un intenso color porpora, lo Château Pierrail sprigiona un bouquet ricco e caldo, con aromi di ciliegie scure, cassis, olive, foglie di pomodoro e fagioli di cacao, arricchiti da note boisé e sentori di caffè e vaniglia. In bocca, si presenta denso, ampio e potente, con tannini vellutati che supportano la sua struttura. L’elegante freschezza del finale rende questo Bordeaux moderno e completo, fatto per durare.

“Succoso, maturo e fresco”
– James Suckling

24,90

3 disponibili

Situato su uno sperone roccioso, lo Château Pierrail domina una valle in cui il fiume Fonchotte serpeggia. Questo piccolo fiume nasce nella tenuta e sfocia in un lago di 3 ettari situato in un bosco al centro della proprietà.

Le origini del Château Pierrail provengono dall’antichissima famiglia de Segur. Questo castello del puro XVII secolo di design classico, con tetto Mansart, con la facciata fiancheggiata da due torri, fu costruito nel 1680 sul sito di un antico castello medievale.

Dal 1887, la tenuta ha subito una serie di contraccolpi successivi fino al 1970, quando arrivò la famiglia Demonchaux. Jacques Demonchaux ha iniziato a riportare la proprietà al suo antico splendore. Il castello del XVII secolo, con il suo parco e vigneto, è diventato una magnifica tenuta di armonia e fascino.

Oggi l’ampia proprietà di 250 ettari è un autentico paradiso verde. Con il suo vasto parco rurale e i giardini incantevoli, affiancati da filari di viti e frutteti di noci, questa tenuta è condotta con un profondo rispetto per la natura, adottando un approccio ecologico esemplare.

Situato sulle pendenze meglio esposte della tenuta, il vigneto dello Château Pierrail è coltivato secondo tecniche improntate alla ricerca della qualità e della naturalità: « Lutte raisonnée » (gestione integrata dei parassiti),
rese limitate, vendemmia verde quando necessario, Vigneto certificato ALTO VALORE AMBIENTALE.

Premiatissimo, lo Château Pierrail incarna l’essenza dei grandi vini di Bordeaux a un costo decisamente accessibile.

Il Vino

Provenienza: Francia, Bordeaux

Denominazione:  Bordeaux Supérieur AOC

Vitigno: 79% Merlot 15% Cabernet Sauvignon 6% Malbec

Annata: 2019

Alcol: 13,5%

Formato: 0,75 l

Affinamento: 12 mesi in barriques di rovere

Abbinamenti: Accompagna splendidamente carni rosse, agnello, costata, selvaggina, formaggi maturi

Premi/Punteggi:

Eletto TALENT nella categoria del Bordeaux Supérieur

90/100 James SUCKLING

★★/★★★ Guida Hachette des Vins 2023

Medaglia d’oro Concours des Vins des Vignerons indépendants 2022

Medaglia d’oro Vinalies Nationales des Oenologues de France

Medaglia d’oro Los Angeles International Wine Competition

91/100 Yves Beck

91/100 VertdeVin

Medaglia d’oro al Concours Général de Paris

Medaglia d’oro al Concours de Bordeaux

90/100 Wine Ethusiast

Medaglia d’oro alle Vinalies des Oenologues de France

Medaglia d’oro al Concours de Mâcon

Peso 1 kg
Annata

2019

Colore

Rosso

Regione

Francia | Bordeaux

Allergeni

Solfiti