Champagne Brut Réserve – Castelnau

, , , , ,

Un’esperienza sensoriale tridimensionale: freschezza, ampiezza aromatica e lunghezza sono i tratti distintivi di questa cuvée emblematica che incarna senza dubbio lo stile della Maison Castelnau. La delicatezza delle sue note tostate, in perfetta armonia con la presenza di frutti gialli maturi, regalano al degustatore una sensazione di intensa pienezza.

45,00 36,90

6 disponibili

Champagne Castelnau, situato nel cuore di Reims, rappresenta l’essenza stessa della regione. Dispone di 900 ettari di vigneti in 155 cru, creando un collettivo di viticoltori unico che garantisce eccezionali possibilità di approvvigionamento e produzione di Champagne eccezionali. Il design sorprendente, lanciato nel 2017, cattura l’audacia di Castelnau e incoraggia la continuazione di un ambiente audace e creativo che ha portato il marchio a raggiungere la posizione n. 21 nell’elenco di Drinks International dei ‘World’s Most Admired Champagne Brands’ 2021.

La Chef de Caves, Elisabeth Sarcelet, produce questi vini eleganti caratterizzati da un’alta percentuale di Chardonnay e da un lungo invecchiamento sui lieviti. La cuvée di punta, Champagne Castelnau Brut Réserve NV, trascorre almeno 5 anni sui lieviti. Il talento di Elisabeth è stato ampiamente riconosciuto e ufficialmente così nella lista dei migliori 100 produttori di vino del mondo di Drinks Business 2020: una delle sole 10 donne enologi a fare il blend. Il 2021 segna un nuovo inizio per tanti motivi, non ultimo l’annuncio della fusione di Champagne Castelnau con Nicolas Feuillatte ma anche per l’annuncio del piano di successione enologica che vedrà il testimone di Castelnau passare con orgoglio a Carine Bailleul, la protetta a lungo termine di Elisabeth, nel 2022. Eco-credenziali: nei vigneti la sostenibilità è in cima all’agenda e Castelnau ha sottoscritto le certificazioni regionali “Viticulture Durable” e “Haute Valeur Environmentale”, che sono due dei più severi programmi di certificazione ambientale della Francia.

Hanno promesso che tutti i loro viticoltori saranno certificati entro il 2025, 5 anni prima del requisito del governo. La loro politica globale sull’eco-responsabilità si estende al processo di produzione in cui hanno convertito tutte le loro attrezzature in modelli a basso consumo energetico, tutti i prodotti secchi e i tappi sono selezionati per il loro basso impatto ambientale, le bottiglie più leggere sono lo standard e l’azienda gestisce il proprio sistema di smaltimento.

Il vino

Un matrimonio complice tra il raffinato splendore dello Chardonnay e la carnosa delicatezza dei Pinot.
Il suo notevole invecchiamento in cantina di almeno 5 anni ei vini di riserva ne esaltano la profondità e la generosità.

Provenienza: Francia, Champagne

Denominazione: Champagne AOC

Vitigno: Chardonnay (40 %), Pinot Noir (20 % ) e Pinot Meunier (40%)

 Annata: N.V.

Alcol: 12%

Formato: 0,75 l

Affinamento: almeno 5 anni sui lieviti

Abbinamenti: aperitivi, crostacei, pesce, formaggi freschi

 Premi/Punteggi: 90/100 Wine Spectator, 90/100 Decanter, 90/100 Wine Enthusiast, 90/100 James Suckling, 95/100 Bob Campbell, Mundus Vini – Medaglia d’Oro, Sommelier Wine Awards – Medaglia d’Oro

Peso 1 kg
Annata

Non millesimato

Colore

Bianco, Spumante

Regione

Francia | Champagne

Allergeni

Solfiti