Chianti Classico DOCG 2017 – Val Delle Corti

, , , , ,

Il Chianti Classico Val delle Corti viene prodotto con uve Sangiovese e Canaiolo. E’ il vino che meglio rappresenta lo specifico territorio raddese, riassumendo in sé le principali caratteristiche di un Chianti Classico: frutto al naso fresco ed armonioso, colore rosso rubino vivo, buona concentrazione, buona acidità ma soprattutto eleganza ed una straordinaria godibilità. Il Sangiovese chiantigiano al suo meglio.

21,90

Disponibile

Giorgio Bianchi nel 1974 si trasferì con la famiglia da Milano a Radda, realizzando il sogno della sua vita : vivere in campagna ed imparare a fare il vino. La sua fu una scelta coraggiosa, allora il Chianti era meraviglioso e selvaggio, ma economicamente molto indietro e non esistevano né viticoltura né turismo di qualità – salvo poche eccezioni. Con passione e tanta fatica, affiancato dalla moglie Eli, ristrutturò il podere da anni in abbandono, ripiantò le vigne, costruì una piccola cantina. Dal 1999, anno della sua prematura scomparsa, l’azienda è portata avanti dal figlio Roberto e dalla moglie Lis, che hanno saputo svilupparne le potenzialità e portarne la produzione vitivinicola a livelli di riconosciuta eccellenza.

“Passione, competenza, sensibilità agronomica, grande dedizione e un rispetto totale per il terrior e per l’ambiente fanno di questa cantina una delle nostre preferite di Toscana.” – Slow Wine

Il vino

Provenienza: Italia, Toscana, Chianti

Denominazione: Chianti Classico DOCG

Vitigno: Sangiovese 100%

Annata: 2017

Alcol: 13,5%

Formato: 0,75 l

Affinamento: 24 mesi in botti di Slavonia + 3 mesi in bottiglia

Abbinamenti: primi di terra, carni rosse, formaggi maturi

Premi/Punteggi: 3/3: Gambero Rosso, 95/100: Doctor Wine, Top Wine:  Slow Wine, 90/100: WinesCritic, 4 Stelle: Vini Buoni D’Italia, Corona del pubblico – Vini Buoni D’Italia

Peso 1 kg
Annata

2017

Colore

Rosso

Regione

Italia | Toscana

Filosofia Produttiva

Artigianale, Biodinamico, Biologico non certificato, Lieviti indigeni