“Clos Les Montys Vigne de 1914” Muscadet Sèvre et Maine Sur Lie 2019 – Jérémie Huchet

, , , ,

“Clos Les Montys Vigne de 1914” è l’archetipo dei grandi Muscadet di Jérémie Huchet. Da una vigna ultracentenaria nasce questo meraviglioso bianco intenso e complesso dal sorso goloso e accentuata mineralità.

 

20,50

6 disponibili

È nel 2001 che Jérémie, enologo di Muscadet, prende le redini del Domaine di famiglia, già attivo da tre generazioni. Oggi le vigne si estendono su quattro diversi terroir: il Domaine de la Chauvinière, in cima al Coteaux de la Maine, sui graniti di Château Thébaud; il Clos des Montys sulla collina della palude di Goulaine; lo Château de la Bretesche nell’area della Sèvre; la Templerie, una collina ben ventilata sui graniti di Clisson.

L’azienda lavora attualmente per il 50 % in agricoltura biologica (il restante è in conversione). Lieviti indigeni, tecnologie all’avanguardia, lunghe maturazioni sui lieviti e un’attenzione particolare per la vinificazione separata delle uve di ciascuna tipologia di terreno, permettono a Jérémie di ottenere nei suoi Muscadet la migliore espressione di ogni singolo terroir.

Il Vino

Provenienza: Francia, Valle della Loira

Denominazione: Muscadet Sevre et Maine

Vitigno: Melon de Bourgogne 100%

Annata: 2019

Alcol: 12%

Formato: 0,75 L

Affinamento: in acciaio

Abbinamenti: Frutti di mare, crostacei, formaggi

 

 

Peso 1 kg
Annata

2019

Colore

Bianco

Regione

Francia | Valle della Loira

Filosofia Produttiva

Biologico, Lieviti indigeni

Allergeni

Solfiti