D.O. Vale Central “Carménère Reserva” 2019 – Viña Tarapacá

, , , ,

Il Carménère Reserva di Tarapacá è un rosso intenso, giovane e fruttato, che rivela la purezza di quest’uva francese che ha fatto così bene in Cile. Frutti neri, spezie, cioccolato e un tipico tocco erbaceo in un corpo medio, dai seducenti tannini morbidi e rotondi.

12,50

6 disponibili

Fondata nel 1874 dall’enologo Dom Francisco de Rojas y Salamanca, Viña Tarapacá (all’epoca nota come Viña de Rojas) emerse immediatamente tra i nomi forti del vino cileno – già nel 1876 aveva vinto una medaglia d’argento all’Esposizione di Philadelfia negli Stati Uniti. Attualmente, la cantina rimane solida e forte, con i suoi vini altamente premiati, riconosciuti in tutto il mondo per la loro eccellente qualità.

Il biglietto da visita dell’azienda è la sua bellissima Casona, una costruzione eretta nel 1927 in stile toscano e che compare nell’immagine delle etichette dei vini. La proprietà occupa 2.600 ettari in totale nella Valle del Maipo, noto come terroir esemplare per le uve rosse. I vigneti si estendono per 611 ettari in un luogo noto come Fundo El Rosario, circondato da catene montuose e bagnato dal Rio Maipo e che, per le sue caratteristiche uniche, è costituito da un vero “Clos Natural do Vale do Maipo”. Ciononostante, Viña Tarapacá non ha smesso di esplorare nuovi territori, alla ricerca instancabile delle condizioni pedoclimatiche ideali per ogni vitigno per esprimere appieno la propria personalità. Risultato: nelle valli di Casablanca, Leyda e San António ha iniziato a produrre bianchi puri, aromatici e freschi e anche rossi delicati a base di Pinot Nero sotto il sigillo di Tarapacá.

Il team di vinificazione è guidato dall’esperto enologo Sebastián Ruiz, custode di una vasta collezione di rossi e bianchi che include tutto, dal complesso e pieno di carattere, in grado di trasmettere la sua origine, a vini gustosi, rotondi e facili da accontentare tutti i palati. Sono vini che corrispondono ad acquisti sicuri nelle rispettive fasce di prezzo.

Dal 2008, Viña Tarapacá fa parte del VSPT Wine Group (Viña San Pedro Tarapacá), che riunisce prestigiose cantine in Cile e Argentina e figura come il secondo esportatore di vini cileni, oltre ad essere un leader nel segmento di ottimi vini nel mercato cileno.

 

Il Vino

Selezionate da diversi vigneti, le uve di questa linea sono mature ed espressive, con buona concentrazione e tannini rotondi. Le caratteristiche del frutto sono armoniosamente integrate da un breve periodo di affinamento in botti di rovere di circa 6 mesi, per offrire complessità e ricchezza, sempre nel rispetto del carattere originario di ogni varietà.

Provenienza: Cile, Vale Central, Valle del Maipo

Denominazione: D.O. Vale Central

Vitigno: Carménère 100%

Annata: 2019

Alcol: 14%

Formato: 0,75 l

Affinamento: 6 mesi in barriques di rovere + 6 mesi in bottiglia

Abbinamenti: Accompagna superbamente carni rosse, primi piatti di terra, formaggi di media stagionatura

Premi/Punteggi: 88/100 Descorchados

Annata

2019

Colore

Rosso

Regione

Cile | Vale Central

Allergeni

Solfiti