Fara DOC 2013 – Francesca Castaldi

, , , ,

Un vino che regala le caratteristiche sensazione della denominazione Fara. Si riconoscono la viola, la rosa, la mandorla e sentori di frutti di bosco. Al palato è pieno, robusto ed asciutto. I tannini sono ben integrati, accompagnati da una piena speziatura regalata dall’uva Vespolina.

24,50

2 disponibili

Dal 1700 la famiglia Castaldi coltiva con passione la terra sulle colline dell’Alto Piemonte, sempre puntando sulla qualità. Oggi con gli stessi valori, Francesca Castaldi porta avanti il progetto iniziato dal nonno Pierino (che ha collaborato alla nascita della DOC Fara nel 1969), di valorizzazione del territorio e delle uve autoctone dell’Alto Piemonte, con tecniche di vinificazione moderne, rispettose della natura e della tradizione, e grande attenzione alla qualità del prodotto. I suoi sono vini da uve coltivate in modo sostenibile su terreni di proprietà, realizzati, lavorati e imbottigliati direttamente in cantina. L’azienda è associata alla federazione FIVI che garantisce una filiera molto corta.

Il vino

Provenienza: Italia, Alto Piemonte

 Denominazione: Fara DOC

Vitigno: 70% Nebbiolo, 30% Vespolina

Annata: 2013

Alcol: 14%

Formato: 0,75 L

Affinamento: 36 mesi in botti di rovere

Abbinamenti: ottimo con carni brasate, cacciagione e formaggi di lunga stagionatura

 

 

Peso 1 kg
Annata

2013

Colore

Rosso

Regione

Italia | Piemonte

Filosofia Produttiva

Biologico non certificato, Vignaioili indipendenti