Garganega IGT Veneto “Masieri” 2017 – Angiolino Maule

, , , , ,

La miglior introduzione all’uva Garganega, questo Sassaia di Angiolino Maule. Intenso, ricco di aromi balsamici e minerali, di gran bevibilità.

 

 

9,99

2 disponibili

La storia della Biancara inizia alla fine degli anni ’80, con soli 6 ettari di terreno sulle colline di Gambellara. Angiolino e Rosamaria si dedicano fin da subito alla creazione dellla loro personale idea di vino; un vino che metta al primo posto la natura, senza interferenze chimiche in vigna ne in cantina, per ottenere l’espressione massima del terroir, nella sua essenza, una bottiglia di buon vino.

Angiolino Maule è l’attuale presidente di VinNatur e come tale si sta sforzando per rendere obbligatoria l’analisi sui pesticidi.

Il Vino

Il Sassaia e’ ottenuto da uve Garganega 85% e 15% Trebbiano dai vigneti vicini alla cantina, sulle colline di Sorio, ricche di minerali. La fermentazione spontanea avviene in botti di rovere da 30 hl, senza controllo della temperatura. È imbottigliato nel mese di Aprile/Maggio dell’anno successivo, senza imposizione di chiarifiche o di filtrazione. Parte dell’ imbottigliamento avviene senza l’aggiunta di solforosa.

Provenienza: Italia, Veneto, Gambellara

Denominazione: Garganega IGT Veneto

Vitigno: Garganega 85%, Trebbiano 15%

Annata: 2017

Alcol: 12,5%

Formato: 0,75 L

Affinamento: 7 mesi in botti di rovere

Abbinamenti: Da abbinare a paccheri zucchine e gamberi, carbonara di mare, erbazzone, pizza ai quattro formaggi, zucchine gratinate

 

Peso 1 kg
Annata

2017

Colore

Bianco

Regione

Italia | Veneto

Filosofia Produttiva

Artigianale, Naturale

Allergeni

Solfiti