Langhe DOC Arneis “Blangé” 2017 – Ceretto

, , , ,

Provenienza: Italia, Piemonte, Langhe

Denominazione: Langhe DOC

Vitigno: 100% Arneis

Annata: 2017

Alcol: 13,5%

Formato: 0,75 l

Affinamento: 4 mesi in acciaio

Abbinamenti: carni bianche, pesce, formaggi

 Premi/Punteggi: 4 stelle Vinibuoni d’Italia

 

15,75 14,99

Esaurito

160 ettari di vigneti di proprietà, 4 cantine, 17 vini prodotti, 150 collaboratori tra vigna, cantina e ufficio, 5.000 clienti tra enoteche e ristoranti in Italia, 60 paesi d’esportazione. Il territorio e le persone sono da sempre i valori guida della Ceretto: la valorizzazione della tipicità delle Langhe e dei suoi vini e il coinvolgimento delle risorse umane che lavorano in azienda sono il fil rouge della filosofia aziendale, da sempre.

I vigneti sono condotti in agricoltura biologica, che evita lo sfruttamento eccessivo delle risorse naturali, continuamente analizzate e monitorate secondo un modello di sviluppo sostenibile che possa durare nel tempo, nel pieno rispetto dell’uomo e della natura. La conduzione biologica, e in alcuni casi biodinamica è stata fortemente voluta e messa in atto da Alessandro Ceretto, che nel 2010 ha deciso di intraprendere questo cammino e che ha portato i suoi vini ad ottenere, con la vendemmia ,2015 la Certificazione.

Il vino

Blangè è il lato bianco dei vini piemontesi; un prodotto che ha segnato un’epoca, rivoluzionando l’enologia langarola dedita fino ad allora alla valorizzazione esclusiva delle varietà a bacca rossa. Figlio di un territorio fortemente caratterizzante, quello del Roero, e di una volontà produttiva tesa a rafforzare la riconoscibilità della varietà, oltre la piacevolezza, il Blangè coniuga all’approccio sostenibile in vigna la modernità d’esecuzione. Frutto e mineralità, fragranza e calibrata freschezza, coesistono in un bianco che ha fatto della godibilità e della trasversalità il suo marchio di fabbrica.

 

Peso 1 kg
Annata

2017

Colore

Bianco

Regione

Italia | Piemonte

Filosofia Produttiva

Biodinamico, Biologico