Les Peyrouses 2016 – Guillaume Gilles

, , , , ,

Provenienza: Francia, Valle del Rodano

Denominazione: Vin de France

Vitigno: Syrah 100%

Annata: 2016

Alcol: 14%

Formato: 0,75 l

Affinamento: 18 mesi in botti di legno

Abbinamenti: Carni rosse, risotti, formaggi

46,80

3 disponibili

Quando Robert Michel, vera istituzione a Cornas, ha deciso di ritirarsi dopo la vendemmia del 2006, ci ha fatto l’enorme favore di presentarci Guillaume Gilles, un giovane vigneron locale, suo pupillo. Infatti, non solo Robert Michel era il mentore del giovane Guillaume Gilles, ma gli aveva anche affittato la sua principale parcella nella vigna Chaillot e fornito la sua cantina (con tutta la sua storia e segreti!). È stata, quindi, una transizione quasi perfetta da Michel a Gilles.

Guillaume Gilles è convinto che Cornas dia il suo meglio quando si seguono i percorsi più tradizionali. Il suo Cornas  è come dovrebbe essere e come ci piace: muscoloso, a volte austero, profondo, selvggio. Coltiva i suoi vigneti con una filosofia biologica e i suoi vini sono fatti usando i lieviti naturali delle sue uve. Produce tre vini, due dei quali in quantità purtroppo per noi limitatissime.

Il vino

Les Peyrouses: a prima vista, sembrerebbe un semplice Côte-du-Rhône, quando in realtà si tratta di un grande vino francese. Sbalorditivo ed eccitante, è realizzato da una piccola parcella di vecchie viti su Cornas. Il terreno è di sabbia e argilla ricoperto da grandi pietre “galet”. La vinificazione è la stessa utilizzata per i vini più prestigiosi della cantina. Meglio descritto come un “mini-Cornas”, è al di fuori della sua categoria generica di Cotes du Rhone.

Abbinamenti

Accompagna carni rosse, risotti ai funghi, formaggi stagionati

Peso 1 kg
Annata

2016

Colore

Rosso

Regione

Francia | Valle del Rodano

Filosofia Produttiva

Biologico, Lieviti indigeni, Naturale

Allergeni

Solfiti