“Lunico” Passito in pianta 2004 – Villa Puri

, , ,

Un vino dall’aroma intenso, con note di frutta matura come albicocche, fichi, banane e miele. Al gusto ha una dolcezza controllata, buona freschezza, ottima salinità e grande persistenza.

24,90

2 disponibili

Una volta i vigneti erano costituiti da filari con viti marinate all’acero. È negli anni ’70 che vennero impiantati i primi vigneti con le varietà classiche dell’EST! EST!! EST!!

Oggi la coltivazione della vite si svolge nel rispetto della natura e del terreno, cosicchè il prodotto finale risulti più armonico, ricco di profumi e dai sapori inconfondibili.

“In una bottiglia di vino ci sono cuore, anima, lavoro. È l’amore per la campagna che molto prende e tanto dà.”

Il Vino

Vino ottenuto facendo appassire in pianta uve con conseguente formazione di muffa nobile che conferisce un gusto ed un sapore caratteristico.

Provenienza: Italia, Lazio

Denominazione: Vino Bianco Passito

Vitigno: moscatello 100%

Annata: 2004

Alcol: 14%

Formato: 0,75 l

Affinamento:  in acciaio sui lieviti

Abbinamenti: formaggi stagionati ed erborinati, foigras, pesci saporiti e carni come cinghiale e cacciagione in generale

Si consiglia di aprire la bottiglia almeno mezz’ora prima

Peso 1 kg
Annata

2004

Colore

Bianco

Regione

Italia | Lazio

Filosofia Produttiva

Artigianale

Allergeni

Solfiti