Merlot “Graf de La Tour” 2007 – Villa Russiz

, , , ,

Il Graf de La Tour di Villa Russiz è senza dubbio uno dei migliori Merlot in purezza di tutta Italia, specialmente nella sua fascia di prezzo. Un cru eccezionale, capace di produrre un vino ricco di tannini nobili e morbidi. Al gusto è ampio, volume avvolgente e intenso, caratterizzato da un profilo speziato e fruttato, di grande longevità.

32,90

Esaurito

La storia di Villa Russiz comincia nel lontano 1868, anno del matrimonio tra Elvine Ritter de Zahony e il conte Theodor de la Tour Voivrè, esponente di un’antica e nobile famiglia francese. Ai novelli sposi il padre Giulio Ettore Ritter de Záhony regala il consistente appezzamento terriero di Russiz, tra dolci declivi nel cuore del Collo Goriziano. Theodor, esperto perito agrario e viticoltore, sa cogliere le grandi potenzialità del territorio e decide introdurvi varietà di viti francesi. La leggenda vuole che il conte trasporti le barbatelle francesi nascoste in grandi mazzi di fiori da regalare alla moglie. In pochi anni i vini prodotti a Villa Russiz arrivarono alle tavole dei Reali d’Europa e alla corte degli Zar.

Oggi l’azienda continua ad essere tra le più importanti del Collio, pluripremiata dalla stampa di settore, italiana e internazionale.

Il vino

Proveniente da un unico vigneto esposto a sud- ovest su terreni marnosi in cui le uve raggiungono una perfetta maturazione

Provenienza: Italia, Friuli Venezia-Giulia

Denominazione: Collio DOC

Vitigno: Merlot 100%

Annata: 2007

Alcol: 14,5%

Formato: 0,75 l

Affinamento: 24 mesi in barriques + 10 in bottiglia

Abbinamenti: Perfetto con gli arrosti di carni bianche nobili e rosse di tagli pregiati, si sposa con la cacciagione e la selvaggina. Ottimo come vino da meditazione abbinato al cioccolato amaro al 70%.

 Premi/Punteggi: Tre Stelle – Guida Oro – I Vini di Veronelli

 

Peso 1 kg
Annata

2007

Colore

Rosso

Regione

Italia | Friuli Venezia-Giulia