Montefalco Rosso DOC 2018 – Raina

, , , , ,

Il Rosso di Montefalco di Raina è un vino dalla forte identità territoriale. L’acidità del sangiovese, la potenza del sagrantino e la morbidezza del merlot, il tutto contraddistinto da grande equilibrio e compattezza.

14,90

Solo 1 pezzi disponibili

Raìna era il nome il soprannome del contadino che ne coltivava le terre, prima che Francesco Mariani, viticoltore e cuoco, assieme all’amico Andrea Mattioli ne proseguissero la coltivazione. La cantina nasce nel 2002 a Montefalco, storica denominazione Umbra, con i vigneti piantati ad una altitudine media compresa tra i 220 e 33’0 metri di altitudini sopra il livello del mare, ed un suolo di medio impasto, ricco di scheletro. Il sistema di allevamento è il cordone speronato per le uve a bacca rossa e il guyot per quelle a bacca bianca. Nelle vigne vengono coltivati i classici vitigni da tradizione umbra, come il Sagrantino, Sangiovese, Montepulciano e trebbiano Spoletino, oltre che a merlot e Syrah.

Tutti i vini da sono da agricoltura biodinamica. L’esposizione è principalmente a sud-est. La densità di impianto è di circa 5700 ceppi per ettaro.

“Non sono vini da degustare ma da bere!”

Il Vino

Provenienza: Italia, Umbria, Montefalco

Denominazione: Montefalco DOC

Vitigno: 70% Sangiovese, 15% Merlot, 15% Sagrantino

Annata: 2018

Alcol: 14%

Formato: 0,75l

Affinamento: 24 mesi in botti grandi di rovere, 6 mesi in acciaio inox, 6 mesi in bottiglia

Abbinamenti: carne rossa e selvaggina, tagliatelle al ragù, coniglio all’ischitana

Peso 1 kg
Annata

2018

Colore

Rosso

Regione

Italia | Umbria

Filosofia Produttiva

Biodinamico, Biologico, Lieviti indigeni, Naturale, Senza solfiti aggiunti

Ti potrebbe interessare…

  • Sconto
    Adding to cart
  • Esaurito
    Adding to cart