Oltrepò Pavese DOC “Montebuono” 2011 – Azienda Agricola Barbacarlo

, , , , , , , ,

Provenienza: Italia, Lombardia

Denominazione: Oltrepò Pavese DOC

Vitigno: Croatina 50%, Uva Rara 30%, Ughetta 15%, Barbera 5%

Annata: 2011

Alcol: 13,5%

Formato: 0,75 l

Affinamento: 8 mesi sulle fecce fini

Abbinamenti: Carni rosse, lasagne, couscous

Premi/Punteggi: 4/5 Guida L’Espresso

39,90 33,50

Esaurito

Lino Maga è um vigneron d’altri tempi, il suo vino ha fatto (e continua a fare) la storia dell’enologia nazionale, in particolar modo dell’Oltrepò Pavese. Precursore del fenomeno “cru” è stato il primo a valorizzare la territorialità del single vineyard. Barbacarlo è il nome della vigna ed anche un marchio registrato del vino da essa proveniente. I suoi due vini, prodotti in maniera totalmente artigianale sono divenuti di culto, al punto che altri viticoltori della zona hanno cominciato ad usare in etichetta la denominazione “Barbacarlo” come indicazione di sottozona (per la quale sono in corso battaglie legali). Ma il Barbacarlo è solo uno, uno vero “Cru Monopole” d’Italia.

Il vino

Oltre al Barbacarlo produce anche un altro cru, il Montebuono, che appartiene alla collina che guarda quella del Barbacarlo, posizionate l’una di fronte all’altra in Valle Maga. Così come il suo “fratello” si tratta di un Garage Wine, prodotto secondo le vecchie tradizioni in maniera naturale, da vitigni autoctoni e rari, con lunghe fermentazioni e lunghissimo invecchiamento. Il risultato è un vino che stordisce per la sua elegante essenzialità, ma mostrando al contempo grande complessità e longevità. Un vino genuino, senza età, romantico.

Un grande vino, apprezzato anche da Napoleone Bonaparte, che lo assaggiò e lo trovò eccellente, tornando dalla vittoriosa battaglia di Marlengo.

Abbinamenti

Carni rosse in umido o grigliate, affettati e salumi, paste al sugo, lasagne, couscous.

Peso 1 kg
Annata

2011

Colore

Rosso

Regione

Italia | Lombardia

Filosofia Produttiva

Artigianale, Biologico, Naturale