Pouilly-Fuissé AOC ” Les Birbettes” 2018 – Château des Rontets

, , , , ,

Da vigne centenarie, il “Les Birbettes” dello Château des Rontets è un Pouilly-Fuissé corposo, ampio, materico, preciso, vibrante, che offre profondità e concentrazione impressionanti. Sostenuto da una freschezza sorprendentemente succulenta, si conclude con un finale molto persistente.

47,90

6 disponibili

Lo Château des Rontets appartiene alla famiglia Gazeau-Varambon dal 1850. Oggi condotto dalla coppia italo-francese Claire Gazeau, discendente della famiglia del fondatore, e suo marito Fabio Montrasi, ex architetto milanese convertito alla viticultura. Il Domaine si trova in cima alla collina che domina il villaggio di Fuissé. I 6 ha di vigne, piantate su un sottile strato di argilla e strati di calcare, vengono coltivate, senza l’uso di diserbanti chimici, seguendo le specifiche dell’agricoltura biologica. Le fermentazioni e l’invecchiamento, da 12 a 20 mesi, vengono effettuati in fusti e botti di rovere, solo con lieviti indigeni. Tutti i vigneti sono all’interno di un unico clos, e danno vita alla cuvèe “Clos Varambon”, tranne il più antico “Pierrefolle”, che proviene da un unico appezzamento esterno. “Le Birbettes” è prodotto da viti molto vecchie, piantate nel 1920.

Il Vino

Provenienza: Francia, Borgogna, Mâconnais

Denominazione: Pouilly-Fuissé AOC

Vitigno: Chardonnay 100%

Annata: 2018

Alcol: 13,5%

Formato: 0,75 l

Affinamento: 20 mesi sulle fecce fini in botte

Abbinamenti: Accompagna i pesci dai sapori più complessi come la rana pescatrice, rombo,  salmone, spada.

 Premi/Punteggi: 94/100 Tim Atkin, 16,5/20 La Revue du Vin de France,  94/100 Robert Parker (2016)

 

Peso 1 kg
Annata

2018

Colore

Bianco

Regione

Francia | Borgogna

Filosofia Produttiva

Biologico, Lieviti indigeni

Allergeni

Solfiti