Primitivo di Manduria IGT “Es” 2017 – Gianfranco Fino

, , ,

Uno di quei rari vini italiani che mette d’accordo tutta la stampa specializzata ed anche il pubblico. Eletto più volte miglior vino d’Italia, l’ES è espressione di puro piacere. Un vino concentrato, complesso, carnoso e succulento. Impossibile resistervi.

48,50 45,90

Disponibile

L’azienda nasce nel 2004 con l’acquisto di un piccolo vigneto a Manduria di poco più di 1 ettaro. Oggi possiede circa 14,5 ha di superficie vitata. Fin da subito, la mission aziendale è stata produrre vini da vigne vecchie da 50 a 90 anni, allevate ad alberello pugliese, di grande personalità e con una forte identità territoriale. L’Es, primitivo di Manduria Doc, si fa subito notare da giornalisti enogastronomici e bloggers appassionati. Il vino divide la critica, l’Es, si ama o si odia. Dall’annata 2004 in poi, Gianfranco Fino ottiene i più importanti riconoscimenti nazionali, portando finanche in Puglia nel 2010 il titolo di Viticoltore dell’anno del Gambero Rosso, premio che nel Centro – Sud Italia non era mai arrivato prima. Le guide conferiscono unanimamente a Gianfranco Fino il titolo di miglior azienda di Puglia, con grande lustro per la regione e per il territorio di Manduria in particolare. Es 2008 è stato selezionato anche per il G8 dei Capi di Stato svolto all’Aquila ed è stato il vino per il banchetto privato della Regina Margherita II di Danimarca per i suoi 70 anni.

Gianfranco Fino fa altresì parte dei soci Fondatori dell’Accademia dell’Alberello. L’associazione si occupa della tutela di questa forma di allevamento della vite, tanto rappresentativa del nostro territorio fin dai tempi dell’antica Grecia. L’azienda lo scorso anno è stata oggetto di studio anche da parte di tecnici australiani, che studiavano le tecniche di aridocultura. Numerosi gli articoli scritti da testate giornalistiche italiane ed estere, quali, Gamberorosso, Bibenda, Wine News, Cucina e Vini, Corriere della Sera, Wemag, Vinum (rivista tedesca), diverse riviste danesi, la rivista enogastronomica giapponese.

Il vino

L’Es, secondo Gianfranco Fino, sottostà ad un solo principio: il piacere. Di fatto non possiamo che confermare la tesi. Il vino è un’esplosione di frutti maturi al naso e al palato, ciliegia, prugna, confettura di fichi,  spezie dolci come vaniglia e cannella, ma anche cioccolato fondente, caffè, tabacco e note defumate. In bocca la complessità si conferma e addirittura si moltiplica, distribuendosi su vari livelli percettivi. Il tutto avvolto in un grande corpo, quasi masticabile, di trama soffice e vellutata, sorretta da tannini setosi e maturi. Il lungo finale evoca note dolci e suadenti. Un vino che vi farà innamorare al primo sorso.

Il Vino

Provenienza: Italia, Puglia

Denominazione: Primitivo di Manduria DOC

Vitigno: Primitivo 100%

Annata: 2017

Alcol: 16,5%

Formato: 0,75 l

Affinamento: 9 mesi in barrique + 9 mesi in bottiglia

Abbinamenti: adatto ai ragù di carne, i salumi, le carni rosse e la cacciagione; indicato anche con formaggi maturati. Perfetto come vino da meditazione

 Premi/Punteggi: 98/100 Luca Maroni

 

Peso 1 kg
Annata

2017

Colore

Rosso

Regione

Italia | Puglia

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.