Sangiovese IGT Umbria “Le Cese” 2017 – Collecapretta

, , ,

Un rosso che dopo la giovanile fase della fragranza acquista profondità e spessore rimanendo sempre nella sfera dell’eleganza e della bevibilità. I profumi sono freschi di ciliegia e viola, maturi di cuoio, radici e terra. In bocca la spina dell’acidità detta la dinamica e i ricordi del finale ricco e succoso, richiamano con precisione il naso. Un vino dotato del pregio della duttilità. Prodotto in sole 2.930 bottiglie.

14,85

Esaurito

Da tre generazioni la famiglia Mattioli si occupa di agricoltura e in particolare il vino ha rivestito da sempre un importante aspetto lavorativo in virtù della sua originaria funzione alimentare. Da circa 5 anni l’azienda imbottiglia, riservando però una particolare attenzione anche allo sfuso, che rappresenta una parte importante dell’economia aziendale e testimonia con chiarezza il concetto di qualità spalmato su tutta la gamma.

La scelta delle varietà è stata dettata dalla tradizione storica, un sorta di fotografia di quello che era piantato già prima della seconda guerra mondiale. Pertanto oltre ai vitigni locali come il Trebbiano Spoletino (vigneto di 60 anni) e il Sangiovese (che copre la maggior parte del vitato) ci sono varietà che possono essere definite tradizionali in funzione dell’età delle piante che va oltre i 40 anni e sono Barbera, Merlot e Greco. Il rispetto dei cicli della natura e la totale assenza di erbicidi, pesticidi e diserbi, inquadrano l’azienda nella sfera del vino naturale già da tempi non sospetti.

Si praticano fermentazioni spontanee a temperature libere e non si aggiunge solforosa in imbottigliamento. I contenitori sono di vetro cemento, vetro resina e acciaio…. il legno grande è ancora in fase di sperimentazione. Si effettuano solo travasi in funzioni del ciclo lunare e ci si affida ai rigori dell’inverno per rendere limpidi i vini.

Il Vino

Vino rosso ottenuto da vitigni di Sangiovese coltivate in collina e allevate a spalliera come nella tradizione contadina umbra. Si seguono solo i cicli delle fasi lunari per i lavori in vigna e in cantina, dove ci si ispira a principi di assoluta naturalità. La terra viene aiutata solo sporadicamente con concime ricavato dagli animali della azienda. Non si aggiungono lieviti se non quelli derivanti dalle uve e dalla cantina. In azienda si usano contenitori di acciaio, vetroresina e cemento vetrificato.


Provenienza: Italia, Umbria

Denominazione: Umbria IGT

Vitigno: Sangiovese 100%

Annata: 2017

Alcol: 14%

Formato: 0,75 l

Affinamento: in vetroresina

Abbinamenti: Piatti di terra, pesce di lago, salumi

 

Peso 1 kg
Annata

2017

Colore

Rosso

Regione

Italia | Umbria

Filosofia Produttiva

Biodinamico, Biologico, Naturale

Ti potrebbe interessare…

  • Esaurito
    Adding to cart
  • Esaurito
    Adding to cart