Toscana Sangiovese IGT “Il Randagio” 2020 – Tenuta di Carleone

, , , , , ,

Con Il Randagio, Sean O’Callaghan mette in pratica un’altro dei suoi colpi di genio. Prodotto in Guercio style,  è un blend internazionale di Cabernet Franc e Merlot divisi in parti uguali.  Un vino schietto, dalla beva incredibile, puntellata da note speziate, tannino vivo – ma addomesticato e grande potenziale di invecchiamento.

“Tenuta di Carleoneè una delle realtà enologiche più preziose della Toscana. E quindi d’Italia. E quindi del mondo.” – Andrea Scanzi

 

15,90

4 disponibili

“Questo è un viaggio fatto di passione per un luogo, per i suoi vigneti, per la sua bella rusticità, per le sue persone. E per la sua lunga e affascinante storia”

L’imprenditore austriaco Karl Egger e la sua famiglia hanno visitato la regione Toscana per decenni. Si sono innamorati di un piccolo angolo, appena fuori la città medievale di Radda in Chianti, tra le città di Siena e Firenze, dove nel 2012 vi hanno fondato la cantina “Tenuta Carleone di Castiglioni”. Prende il nome dal piccolo villaggio di “Castiglioni” (piccolo castello) che fu menzionato per la prima volta nell’anno 1078 quando i monaci di “Badia al Coltibuono” lo fondarono. C’è anche un tipico casale toscano chiamato “Pian Vecchio”, che la famiglia ha recentemente ristrutturato e dove ha piantato delle uve bianche.

L’intera proprietà comprende colline boscose, piccoli fiumi e pianure fertili. Incastonati nel mezzo ci sono circa 20 ettari di vigneti, principalmente Sangiovese, e oltre 10 ettari di ulivi, alcuni dei quali hanno più di 60 anni. Per la produzione del vino la famiglia si è affidata a Sean O’Callaghan, enologo irlandese, naturalizzato toscano, a cui è stato chiesto di costruire una piccola cantina artigianale creando un Sangiovese classico con un tocco in più. Detto fatto. Sean, per gli amici “Il guercio”, riesce in poco tempo a creare alcuni dei più straordinari Sangiovese in circolazione.

La cantina è certificata biologica e segue i principi biodinamici.

Il Vino

Provenienza: Italia, Toscana, Chianti

Denominazione: Toscana IGT

Vitigno: 50% Cabernet Franc e 50% Merlot

Annata: 2020

Alcol: 13,5%

Formato: 0,75 l

Affinamento: 18 mesi in cemento e acciaio

Abbinamenti: Carni rosse, primi di terra, formaggi

 

Peso 1 kg
Annata

2020

Colore

Rosso

Regione

Italia | Toscana

Filosofia Produttiva

Artigianale, Biodinamico, Biologico

Allergeni

Solfiti