Trebbiano d’Abruzzo DOC “Bianchi Grilli” 2015 – Torre dei Beati

, , , ,

Ad un colore giallo paglierino abbastanza carico con riflessi dorati fanno riscontro sentori intensi ed eleganti di fiori bianchi e gialli, con robinia e ginestra in evidenza, e polpa di frutta gialla, con tipici richiami varietali di camomilla e anice stellato. In bocca sorprende la freschezza dell’acidità, che rende il vino adatto ad accompagnare formaggi freschi e preparazioni di pesce e carni bianche a tendenza grassa e morbida. Ideale sui ravioli di burrata con pomodorini e fonduta allo zafferano di Navelli.

 

16,50 14,80

Esaurito

Il nome dell’azienda deriva da un particolare di un grande affresco del 1400. Nella preziosa raffigurazione del Giudizio Universale, la “torre dei beati” rappresenta il traguardo finale. In questa parabola si rispecchia il principio ispiratore della cantina, che si basa sulla volontà di esprimere, il meglio dei vitigni autoctoni nel territorio particolarmente vocato di Loreto Aprutino.

L’azienda, a gestione familiare, nasce nel 1999. Convinti dell’impossibilità di disgiungere il concetto di qualità di un vino da quello della sua genuinità, il vigneto di proprietà è subito convertito al metodo biologico, ed e’ del 2000 la prima bottiglia.

Il Vino

Provenienza: Italia, Abruzzo

Denominazione: Abruzzo DOC

Vitigno: Trebbiano 100%

Annata: 2015

Alcol: 14%

Formato: 0,75 l

Affinamento: 9 mesi sulle fecce fini in acciaio e in botti di acacia, poi 10 mesi in bottiglia

Abbinamenti: Carni bianche, pesce, formaggi freschi, salumi

 Premi/Punteggi: 5/5 Bibenda, 4/4 Vitae AIS, 89/100 Vinous Antonio Galloni

Peso 1 kg
Annata

2015

Colore

Bianco

Regione

Italia | Abruzzo

Filosofia Produttiva

Artigianale, Biologico, Naturale