Umbria Grechetto IGT “Fiordaliso” 2021 – Roccafiore

, , ,

Bellissimo bouquet di fiori bianchi, piacevoli note di pompelmo rosa e mela verde. All’assaggio è secco e sapido, con una piacevolissima freschezza e supportato da una buona mineralità e persistenza gustativa.

“Gradevole, fresco e sapido” – Slow Wine

11,00 8,50

6 disponibili

Roccafiore, dove visione e coraggio plasmano un’idea di vino

“Oggi per creare vini d’eccellenza, oltre all’imprescindibile qualità delle materie prime, sono necessari visione, innovazione e coraggio”. Questa secondo Leonardo e Luca Baccarelli è la formula vincente per mettere in atto una concreta idea di viticoltura, effetto di un paziente dialogo tra testa e cuore, e di cui sono principi fondanti appartenenza, identità e carattere.

A Roccafiore per raggiungere l’eccellenza ci si attiene fermamente a questa ricetta, con la consapevolezza che continuare a interrogarsi rappresenta il miglior antidoto all’appagamento, motivo per cui si rinnova continuamente lo spirito di sperimentare e migliorarsi sempre. L’idea di sostenibilità agricola e ambientale è uno degli elementi cui far fede nel rispetto di un territorio costituito da natura e cultura, un ambiente abitato da uomini, la cui impronta indelebile è inscritta nella memoria della terra e delle persone.

Il rispetto dei luoghi si declina nell’esaltazione delle peculiarità di vitigni autoctoni che qui si allevano da secoli, farlo richiede impegno, tecnica e conoscenze, che consentono di produrre dei vini dotati di uno stile e di un’identità inconfondibili, in cui sono distillate sia le scelte audaci che la pazienza e l’ascolto. Questo a voler rimarcare che a Roccafiore non si persegue un’innovazione fine a sé stessa, quanto piuttosto il realizzarsi di visioni e obiettivi che Leonardo e Luca vogliono trasmettere fedelmente ai loro vini.

Il Vino

Da questo mantra e dalla continua voglia di innovare e rinnovarsi, nasce l’incubatore di idee che oggi è Roccafiore: sintesi di un percorso partito da storia e tradizione, ma che culmina con la definizione di una netta idea di stile, imperniata sulla reinterpretazione in chiave contemporanea delle varietà autoctone dell’areale tuderte.

A Roccafiore si ricerca una tipicità alternativa della zona, sondandone le potenzialità tramite una pulizia esecutiva che non ne diluisce il carattere. Si producono dal principio vini di grande eleganza, bevibilità e delicatezza, senza cercare visibilità con eclatanti scelte stilistiche. Un’idea chiara di vino, una cifra stilistica riconoscibile che non prevarica le peculiarità del luogo. Anzi, le esalta.

Provenienza: Italia, Umbria, Montefalco

Denominazione: Umbria Grechetto IGT

Vitigno: 100% grechetto di Todi

Annata: 2021

Alcol: 12,5%

Formato: 0,75l

Affinamento: 6 mesi in acciaio a contatto con le fecce fini

Abbinamenti: Ottimo per minestre di legumi e cereali, torte rustiche, primi e secondi a base di pesce. Accompagna con eleganza risotti allo zafferano, pasta, carni bianche e formaggi a pasta molle. Eccellente anche come aperitivo

 Premi/Punteggi: Guida BereBene Gambero Rosso 2022, 90/100 Veronelli

 

Peso 1 kg
Annata

2021

Colore

Bianco

Regione

Italia | Umbria

Filosofia Produttiva

Artigianale, Lieviti indigeni, Vignaioili indipendenti

Allergeni

Solfiti