Venezia Giulia “Carat” 2006 – Bressan Mastri Vinai

, , , , , ,

Il Carat è una delle gemme del Friuli. Vivace ed armonico, vellutato, fruttato, con un vago richiamo all’aroma di mandorla che si apre in un bouquet piacevole e suadente. Vino che si presta perfettamente in ogni occasione, esprimendo sempre tutta la sua finezza.

33,50

Solo 2 pezzi disponibili

Fulvio Bressan, decima generazione di viticoltori friualani, ancora oggi, continua ad interpretare il vino come frutto di scrupolose tradizioni di mastri vinai che sapientemente uniscono l’antica scienza dell’enologia con metodi anteriori alla moderna tecnologia, nel solco del rispetto di una lunghissima tradizione che rifiuta categoricamente modernità e vini modaioli. I suoi sono vini artigiani, contadini, naturali.

Il vino

La tradizione è il rispetto delle conoscenze che abbiamo ereditato dall’esperienza dei padri. Ecco perché, ancora oggi come ieri, per Bressan, il Carat è il classico uvaggio ottenuto esclusivamente dall’unione delle pregiate varietà Tocai Friulano, Malvasia e Ribolla Gialla, che hanno trovato da secoli il loro habitat ideale sui pendii collinari di marne arenarie del Collio.

Provenienza: Italia, Friuli Venezia-Giulia

Denominazione: Venezia Giulia IGT

Vitigno: Tocai Friulano, Malvasia e Ribolla Gialla

Annata: 2006

Alcol: 13%

Formato: 0,75 l

Affinamento: almeno 12 mesi sui lieviti in botte e barrique

Abbinamenti: risotti e zuppe di pesce e frutti di mare, formaggi di media stagionatura, carni bianche

Peso 1 kg
Annata

2006

Colore

Bianco

Regione

Italia | Friuli Venezia-Giulia

Filosofia Produttiva

Artigianale, Lieviti indigeni, Naturale

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.