Vouvray “Les Deronnières” 2018 – François Pinon

, , ,

Questo splendido Vouvray mostra deliziosi aromi di fiori di tiglio, agrumi, miele, frutta bianca, e terra bagnata. Il sorso teso e dinamico, dalla grande sapidità minerale, mostra ampiezza e profondità. Preannuncia una grande longevità.

 

28,90 19,99

Esaurito

COD: SKU2900PL-18 Categorie: , , , Tag: , ,

François Pinon è un vigneron de la Vallée de la Cousse, la valle più antica della Denominazione di Vouvray. Plasmata dal corso del fiume Brenne, è considerata come la zona più interessante per l’equilibrio dei suoli argillosi e ricchi di rocce di silice, minerale che caratterizza così radicalmente i vini della zona. François è un uomo di lunga esperienza, dopo quasi quarant’anni di vendemmie personali ed una vita in vigna, si dimostra un’enciclopedia storica della zona di Vouvray.

La grande ricchezza della Domaine è stata quella di mantenere vigneti vecchi e cercarne in zone veramente di pregio. I suoli si distinguono per presenza di argilla o di silice, più una componente prevale maggiore sarà la caratterizzazione nel vino. François però ha un debole per i vigneti piantati su suoli dove i due elementi si bilanciano. François da sempre ha cercato di mantenere gli stili classici di Vouvray con i Demi-sec, i Moelleux, nonostante il mercato ne richiedesse sempre meno.

Recentemente con l’ingresso del figlio Julien stanno dando alla luce le prime interpretazioni di vini secchi “parcellari” della Domaine, vini magistrali di carattere e profondità. Oggi lavorano in bio 14 ha di vigneto ed arrivano a produrre circa 80.000 bottiglie.

Il Vino

Provenienza: Francia, Valle della Loira

Denominazione: Vouvray AOC

Vitigno: Chenin 100%

Annata: 2018

Alcol: 13,5%

Formato: 0,75l

Affinamento: in botte grande + bottiglia

Abbinamenti: Aperitivo, pesce, formaggi

Peso 1 kg
Annata

2018

Colore

Bianco

Regione

Francia | Valle della Loira

Filosofia Produttiva

Biologico, Lieviti indigeni

Ti potrebbe interessare…

  • Esaurito
    Adding to cart