Barbaresco DOCG Rabajà 2015 – Giuseppe Cortese

, , , , , ,

Provenienza: Italia, Piemonte, Langhe

Denominazione: Barbaresco DOCG

Vitigno: Nebbiolo 100%

Annata: 2015

Alcol: 14 %

Formato: 0,75 l

Affinamento: 22 mesi in botti di rovere di Slavonia seguiti da 10 mesi in bottiglia

Abbinamenti: carne rossa, selvaggina o cacciagione

 Premi/Punteggi: 93/100 The Wine Front, 3/3 Gambero Rosso, 92/100 Vinous Antonio Galloni

37,90

Esaurito

Quella della cantina Giuseppe Cortese è un’autentica storia di famiglia che dal 1971 difende il territorio e valorizza i vini di Barbaresco. L’obiettivo è quello di offrire al mercato le migliori espressioni legate al territorio; nei suoi vini sono sempre rispettati i sentori di ogni uvaggio per regalare emozioni di tradizionalità e tipicità. Nella convinzione che il risultato di un grande vino di Langa, nella sua tipica eleganza, sia dovuto all’alchimia tra: grande cura dei vigneti, terreno, legni mai predominanti e sapiente gestione della vinificazione.

Note di degustazione

Il Barbaresco Rabajà è il vino più importante della cantina, dal profumo etereo, gradevole e intenso con particolari di freschezza che evolvono in sentori di spezie, cuoio e sottobosco con l’invecchiamento; sapore asciutto, pieno e robusto con una struttura ricca e armonica; colore rosso granato. Un’nterpretazione tradizionale del grande cru: struttura ed eleganza per un vino dal grande carattere.

Abbinamenti

Carni rosse, selvaggina o cacciagione. Perfetto con le beccacce al ginepro.

Peso 1 kg
Annata

2015

Colore

Rosso

Regione

Italia | Piemonte