Chassagne-Montrachet 1er cru “Clos Saint Jean” 2014 – Au pied du Mont Chauve

, , ,

Autentico, delicato, espressivo. Da una delle vigne più antiche di Chassagne, il ”Clos Saint Jean” è un vero e proprio gioiello di precisione, il cui invecchiamento rivelerà al palato una densità tutta giocata sulla freschezza.

86,90

6 disponibili

Domaine Au Pied du Mont Chauve nasce dalla carismatica Francine Picard, figlia di una delle più grandi famiglie viticole della Borgogna, che dopo diverse esperienze professionali decide di tornare alle origini e di riprendere la storica proprietà gestita da suo padre. Mont Chauve in dialetto locale significa Montrachet ed il Domaine è collocato nel meraviglioso Chateau de Chassagne-Montrachet, anche se non ne troverete il nome in etichetta perchè il loro vicino, Bader-Mimeur, aveva già registrato il nome prima che la famiglia acquistasse il castello.

LE VIGNE DI AU PIED DU MONT CHAUVE
Passione e meticolosa attenzione ai dettagli: con questi principi Francine segue i 35 ettari di vigne nei villaggi di Chassagne-Montrachet, Puligny-Montrachet, Saint-Aubin e sulla collina di Corton. Tutte le vigne sono coltivate in agricoltura biologica, sebbene il Domaine non abbia interesse a dichiarare nessuna certificazione.

STILE DEI VINI
“Ogni grande vino nasce dalla vigna”: è con questo approccio che Francine ha pensato i vini di Au Pied du Mont Chauve. L‘esaltazione delle diverse caratteristiche dei terroir è la priorità del Domaine, il quale produce vini minerali, precisi e che si avvertono specialmente nella parte frontale della bocca. I legni, seppur presenti, sono sempre molto poco percettibili e mai un elemento invasivo.

Si va dal classico Corton-Charlemagne Gran Cru, alla variegata espressività dei Chassagne-Montrachet, En Pimont, Premier Cru Les Chevenottes, Premier Cru Clos Saint Jean, Premier Cru Les Caillerets, passando per il profilo fruttato di Saint-Aubin e per la decisa vena acido-sapida del Puligny-Montrachet: tutti grandi vini, destinati ad arricchire l‘espressivo bouquet gusto-olfattivo con affinamenti decennali.

 

Il Vino

Le viti che producono la cuvée ”Clos Saint Jean” sono esposte a sud-est e piantate su un terreno ricco di ossido di ferro che dona al terreno questo caratteristico colore rosso. Questo Chassagne-Montrachet 1er Cru mostra un naso fine di frutta e fiori bianchi, pesca, pera, note di pane tostato e brioche al burro. Al palato è generoso di acidità e di perfetto equilibrio.

Provenienza: Francia, Borgogna

Denominazione: Chassagne-Montrachet Premier Cru AOC

Vitigno: Chardonnay 100%

Annata: 2014

Alcol: 12,5%

Formato: 0,75 L

Affinamento: 17 mesi in fusti di rovere + 6 mesi in bottiglia

Abbinamenti: primi piatti di mare, secondi di carni bianche, crostacei, salumi e formaggi freschi

 Premi/Punteggi: 93/100 Wine Enthusiast, 17.5/20 Jancis Robinson

Peso 1 kg
Annata

2014

Colore

Bianco

Regione

Francia | Borgogna

Filosofia Produttiva

Biodinamico, Biologico non certificato

Allergeni

Solfiti