Ischia DOC “Vigna del Lume” Biancolella 2019 – Cantine Antonio Mazzella

, , , , ,

Premiato come miglior bianco d’Italia al Vinitaly 2019, è un vino straordinario. Come da antica tradizione, le uve sono pigiate in grotte scavate nel lapillo, e il mosto successivamente trasportato in cantina via mare su delle piccole imbarcazioni di legno.

“Un bianco sorprendente, iodato, avvolgente e lungo” – Slow Wine

23,50

Disponibile

Cantina dell’anno – Vinitaly 2019

Tre generazioni, un passato colmo di sacrifici ed impegno, questa è la storia delle cantine Antonio Mazzella. Fondate da Nicola nel 1940 e ampliate e perfezionate da Antonio, figlio del fondatore. Le aree di produzione di questa azienda si trovano sul versante Sud dell’Isola di Ischia a circa 150 metri sul livello del mare, le strade e le condizioni dei terreni non sono le più comode per la coltivazione dei vigneti. I terreni di coltivazione sono raggiungibili solo a piedi per mezzo di antichi sentieri, ciò rende ancora più difficile la cura delle viti e contribuisce a rendere unici questi prodotti. Ma con il tempo e il costante impegno della famiglia Mazzella queste aree da aride e abbandonate sono diventate fiorenti e produttive. La raccolta, la pigiatura e la torchiatura dell’uva vengono praticate a mano, dopo le quali il mosto viene posto a maturare in antiche cantine scavate nella morbida roccia tufacea dove rimarrà fino al momento dell’imbottigliamento.

Il vino

Prodotto a est dell’Isola d’Ischia, a 100 metri dal livello del mare, in località Punta del Lume volgarmente chiamata “o’ lummo”. La suddetta zona prese il nome da un costone di roccia che aveva le sembianze del lume. Le uve vengono raccolte nella prima decade di ottobre, leggermente surmaturate, la pigiatura e la torchiatura avvengono ancora nell’antica maniera in piccole grotte scavate nel lapillo, il mosto ricavato rimane per 12 ore al fresco in queste grotte, successivamente viene trasportato via mare con delle barchette in legno al borgo di Ischia Ponte e dopo in cantina a Campagnano, qui sarà vinificato con la classica tecnica per vini bianchi.

Provenienza: Italia, Campania, Ischia

Denominazione: Ischia DOC

Vitigno: Biancolella 100%

Annata: 2019

Alcol: 13%

Formato: di 0,75 l

Affinamento: in acciaio

Abbinamenti: pesce, crostacei, salumi, formaggi

 Premi/Punteggi: 96/100 Doctor Wine, 95/100 5Starswines, Miglior Vino Bianco d’Italia Gran Vinitaly 2019 [annata 2018]

Peso 1 kg
Annata

2019

Colore

Bianco

Regione

Italia | Campania

Filosofia Produttiva

Biologico, Viticultura eroica

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.