Isola dei Nuraghi IGT “Norace” Rosso 2005 – Feudi della Medusa

, , , ,

Da vecchie vigne a bassa resa, Norace è un vino dal grande potenziale d’invecchiamento, la cui evoluzione regala un enorme complessità aromatica, e un palato suadente dai tannini morbidi e vellutati. Finale elegante e persistente.

27,90

Esaurito

L’Azienda Agricola Pala affonda le sue radici nella terra di Sardegna, passando di padre in figlio, con continuità da quattro generazioni: in questi luoghi della tradizione, ha inizio l’avventura di Salvatore Pala, nel lontano 1950 con la prima vendemmia. Suo figlio Mario, terza generazione della famiglia Pala, ha dato la svolta all’azienda ed oggi è ormai affiancato nella gestione della cantina da sua moglie Rita e dai suoi figli Massimiliano, Maria Antonietta ed Elisabetta. Il futuro di Pala è in buone mani e con l’aiuto di uomini come Fabio Angius, deus ex machina nella promozione commerciale, i vini dell’azienda di Serdiana sono tra i più apprezzati vini sardi nel mondo. Sono otto le tenute di Pala, vicine alla sede o più lontane dove i territori e le esposizioni migliori si adattano ai diversi tipi di vitigni. Da Serdiana a Ussana, con terreni calcareomarnosi, fino ai quarzi di Senorbì, alle sabbie bianchissime di Uras, Terralba e San Nicolò d’Arcidano nell’Oristanese. I vini bianchi sono fini, minerali, sapidi mentre i rossi rispecchiano in modo preciso i loro vitigni ed il loro terroir confermandosi come perfetti ambasciatori dell’isola dei Nuraghi.

Il Vino

Provenienza: Italia, Sardegna

 Denominazione: Isola dei Nuraghi IGT

Vitigno: Bovale, Cannonau, Syrah

 Annata: 2005

Alcol: 13,5%

Formato: 0,75 l

Affinamento: 18 mesi in barriques di rovere francese + 12 mesi in bottiglia

Abbinamenti: Cacciagione, carni arrosto e brasate, primi piatti di terra complessi, formaggi stagionati,

 

 

Peso 1 kg
Colore

Rosso

Regione

Italia | Sardegna

Annata

2005

Allergeni

Solfiti