Merlot 2002 (1L) – Radikon

, , , , , , ,

Provenienza: Italia, Friuli-Venezia Giulia

Denominazione: Venezia Giulia IGT

Vitigno: Merlot 100%

Annata: 2002

Alcol: 14%

Formato: 1 l

Affinamento: 4 anni in botte + 2 anni in bottiglia

Premi/Punteggi: 3 Bicchieri Gambero Rosso, 90/100 Cellar Tracker

Abbinamenti: Carni rosse in umido, formaggi maturi

76,90

Solo 2 pezzi disponibili

Non pretendo che i miei vini piacciano a tutti” è la premessa/promessa di Stanko Radikon. Di fatto i suoi vini sono radicali, da amarli o odiarli.

Ma la cantina Radikon è uno dei principali punti di riferimento del movimento naturale italiano e internazionale. Il percorso di ricerca di Stanko Radikon  parte dalla fine degli anni 70, nella campagna goriziana: il ripudio dell’acciaio e la scommessa sulla barrique, con la produzione di grandi Merlot. Poi le lunghe macerazioni (fino a 4 mesi) sulle bucce di uve bianche in grandi tini a tronco conico che sostituiscono le barrique, che darà origine ai cosiddetti orange wines, assieme al collega, amico e concorrente Josko Gravner. La cantina, oggi diretta dal figlio Sasa, continua producendo seguendo gli stessi metodi artigianali.

Amarli o odiarli, si diceva. Noi di Vinopoly li amiamo. E se li si ama, poi non se ne potrà più fare a meno.

Il vino

Un vino magnetico. La lunga maturazione (6 anni) gli conferisce da un lato una complessità spiazzante e dall’altro una morbidezza rassicurante. Fruttato, speziato, balsamico, sapido, setoso, è una vera opera d’arte. Senza dubbio uno dei migliori Merlot d’Italia.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.