Valtellina Superiore Riserva Sassella “Rocce Rosse” 2016 – Ar.Pe.Pe.

, , , ,

Rocce Rosse è un vino straordinario che incanta i sensi con la sua complessità e profondità. Il suo bouquet offre profumi intensi di frutta sotto spirito, ciliegia, e prugna, con sfumature di noce moscata, nocciola, cuoio e chiodi di garofano. Al palato, rivela un corpo corposo e vigoroso, bilanciato con eleganza e freschezza. La persistenza lunghissima sottolinea la qualità eccezionale. Questo Nebbiolo valtellinese racconta la storia del terroir alpino con ogni sorso, offrendo un’esperienza gustativa completa e memorabile.

71,90

3 disponibili

L’altra faccia del Nebbiolo. In Valtellina è chiamato Chiavennasca, l’uva è la stessa, ma la terra, il suolo, l’altitudine e le temperature fanno la differenza e gli conferiscono un carattere totalmente distinto. Ar.Pe.Pe è probabilmente il miglior interprete del Nebbiolo delle Alpi, che grazie ad una coltivazione attenta e lunghe maturazioni assume da un lato le caratteristiche dei migliori Barolo, e, dall’altro, amplifica e peculiarità dei vini di montagna. Il risultato è a dir poco straordinario.

Il Vino

Provenienza: Italia, Lombardia, Valtellina

Denominazione: Valtellina Superiore Riserva Sassella DOCG

Vitigno: Chiavennasca (Nebbiolo) 100%

Annata: 2016

Alcol: 13%

Formato: 0,75 l

Affinamento: 34 mesi in tini e botti da 50 HL, cemento, bottiglia

Abbinamenti: Fusilli in crema di tartufo e  salame, suprema di faraona in crosta di noci. Perfetto nell’accompagnare carni rosse alla griglia, cacciagione e formaggi stagionati

 Premi/Punteggi:  3/3 Gambero Rosso, 5/5 Bibenda, 4/4 Vitae AIS, 97/100 Gardini Notes, 92/100 Veronelli

 

Peso 1 kg
Annata

2016

Colore

Rosso

Regione

Italia | Lombardia

Allergeni

Solfiti