Amarone della Valpolicella Riserva “Sergio Zenato” DOCG 2012 – Zenato

, , , , , , ,

Provenienza: Italia, Veneto, Valpolicella

Denominazione: Amarone della Valpolicella DOCG

Vitigno: 80% Corvina, 10% Rondinella, 10% Oseleta e Croatina

Annata: 2012

Alcol: 16.5%

Formato: 0,75 L

Affinamento: 36 mesi in botte di rovere

Abbinamenti: Carni rosse, cacciagione, formaggi

 Premi/Punteggi: DECANTER ASIA WINE AWARDS: 97/100 -Platinum best in show, MUNDUS VINI 2018: Medaglia d’Oro, DECANTER 2018: 90/100, VINIBUONI D’ITALIA 2019: Corona del pubblico Corona e 4 stelle, SELECTIONS MONDIALES DES VINS: Medaglia d’Oro, I VINI VERONELLI 2019: 94/100 -3 super stelle

80,00 69,90

Disponibile

L’anima e il cuore di Zenato risiedono nelle antiche terre moreniche del Lugana e della Valpolicella, luoghi dal clima mite e di impareggiabile fascino che si affacciano sulla sponda veneta del Lago di Garda. I vigneti si estendono per 75 ettari nella tenuta Zenato di S. Cristina a San Benedetto di Lugana, vocati al Trebbiano di Lugana e nella tenuta Costalunga in Valpolicella, patria del celebre Amarone Zenato, che ospita i rinomati vitigni Corvina, Rondinella e Oseleta. Tutto nasce nel 1960 dal padre Sergio Zenato, che con energia e ambizione, animato dal suo profondo legame con il territorio, ha sperimentato nuove tecniche di vinificazione e investito sui vitigni autoctoni, fino ad ottenere vini di qualità altissima. Oggi, la moglie Carla insieme ai figli Alberto e Nadia, con la stessa passione, tenacia ed infinita dedizione, fanno crescere la grande impresa di Sergio, diffondendo l’eccellenza dei vini Zenato in oltre 60 paesi del mondo. Così, l’anima dei territori del Lugana ed il cuore della Valpolicella continuano a espandere i loro confini.

Le Riserve

Una produzione limitata di bottiglie, espressione dell’unicità del Lugana e della Valpolicella. La passione con cui vengono coltivate le  vigne e lavorato il vino nelle cantine viene ricambiata da vendemmie di eccellenza. Solo l’esperienza e l’intimo rapporto con la terra e il vigneto  guidano nell’offrire a quei frutti il nobile destino di Riserva. Nascono vini che ogni volta svelano emozioni inedite, originali, esclusive. Sulle Riserve Sergio Zenato sono riposte aspettative molto alte: superare le qualità di ogni altro vino Zenato. Fedeli all’impronta originaria di Sergio Zenato, le Riserve sono ispirate da una profonda conoscenza dei vitigni autoctoni che ambisce a raggiungere un’assoluta, perfetta, irripetibile eccellenza. Le sue più pure espressioni sono L’Amarone Riserva Sergio Zenato e il Lugana Sergio Zenato.

Il Vino

L’Amarone Riserva “Sergio Zenato” nasce solo in alcune annate, dalla selezione delle migliori uve di Corvina, Rondinella, Oseleta e Croatina dei vigneti più vecchi coltivati a S. Ambrogio, nel cuore della Valpolicella Classica.

Dopo la raccolta e cernita manuale in piccole cassette da 5 kg. l’uva viene lasciata appassire per circa tre/quattro mesi in fruttai asciutti e ben arieggiati. Solo a gennaio, dopo il naturale processo di appassimento, l’uva viene pigiata.
Seguono una lenta fermentazione per 15-20 giorni sulle bucce e l’affinamento per almeno 4 anni in botti di rovere di grandi dimensioni e affinamento in bottiglia per almeno un anno.

Abbinamenti

E’ ideale con arrosti, selvaggina e formaggi stagionati, ma anche da solo, come vino da meditazione.

Annata

2012

Colore

Rosso

Regione

Italia | Veneto

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.