Franciacorta Riserva DOCG “Secolo Novo Giovanni Biatta” 2010 – Le Marchesine

, , , , ,

Secolo Novo è la punta di diamante de Le Marchesine, un vino pregiato prodotto soltanto in grandi annate. La Riserva è la sublimazione ad un livello ancora più elevato. Uno spumante spettacolare, da trattare come un bianco fermo. Complessità impressionante, pienezza e struttura creano un sorso appagante e indimenticabile.

46,00 38,90

21 disponibili

Le Marchesine, piccola e innovativa azienda della Franciacorta, è, adesso, una delle realtà più prestigiose e in pieno sviluppo della fortunata zona lombarda.

La famiglia Biatta tramanda di generazione in generazione la passione per la produzione di ottimo vino. Nel 1985, Giovanni Biatta acquistò i primi tre ettari di vigneto nella zona del Franciacorta. La famiglia discende da una lignaggio di antiche origini bresciane, con documenti risalenti al 1196. Il bisnonno di Giovanni, Camillo Biatta, era un negociant eleveur, mestiere tramandato di padre in figlio fino a Giovanni.

Oggi, Le Marchesine è una delle realtà più prestigiose e in rapida crescita della zona lombarda, con una produzione di 47 ettari di vigneto iscritti alle Doc e Docg. L’azienda si distingue per le tecniche di coltivazione innovative importate dall’oltralpe e l’abbandono del sistema a pergola. Loris Biatta, figlio di Giovanni, gestisce la cantina con i figli Alice e Andrea.

L’azienda vanta un rapporto ultradecennale con una vera e propria istituzione della regione dello Champagne, l’Istituto Enologico di Champagne, di cui e’ membro l’enologo stesso de Le Marchesine, Jean Pierre Valade.

Le Marchesine è stata premiata numerose volte per la sua costante ricerca dell’eccellenza. Il Secolo Novo 2005 ha ricevuto i 5 Grappoli dalla guida Duemila Vini dell’AIS e i Tre Bicchieri Plus dalla Guida Vini d’Italia del Gambero Rosso, insieme al premio Bollicine dell’Anno 2011. Il Franciacorta Brut Blanc de Blancs 2005 ha vinto la Rosa camuna d’argento per l’eccellenza dalla guida Viniplus 2011. Inoltre, il Rose’ 2006 ha ottenuto la Gold Medal Club 90 e il premio Gilbert&Gaillard.

Il Vino

La Riserva Secolo Novo Giovanni Biatta mostra aromi generosi, toni gialli di frutta e fiori come zagara, cedro candito, albicocca matura, note cremose, melassa di canna, mela renetta, pasta di liquirizia, anice e tarte tatin. Vino pieno, caldo, nerboruto, effervescenza persistente nonostante la lunga permanenza sui lieviti, con ricca componente acido-salina, finale con sensazioni di tabacco biondo, incenso e erba limoncella.

Provenienza: Italia, Lombardia, Franciacorta

Denominazione: Franciacorta DOCG Riserva

Vitigno: Chardonnay 100%

 Annata: 2010

Alcol: 13%

Formato: 0,75 l

Affinamento: 72 mesi sui lieviti

Abbinamenti: vino che può tranquillamente sostenere i piatti principali di un menu, le carni con media lunga cottura, le fricassee di pollame e volatili. Tra i primi piatti le paste ripiene con sughi di carni e di ortaggi; per la sua ricchezza potrebbe accompagnare i grandi e nobili pesci cotti al sale, con accompagnamento di salse aromatiche

 Premi/Punteggi:

3 bicchieri Gambero Rosso
Miglior bollicine dell’anno Gambero Rosso
5 grappoli Duemila Vini
Tre Stelle Vini Veronelli

  • Servire in calice ampio: vino che va trattato come un grande vino bianco fermo
Peso 1 kg
Regione

Italia | Lombardia

Colore

Bianco, Spumante

Annata

2010

Dosaggio

Brut

Filosofia Produttiva

Lieviti indigeni

Allergeni

Solfiti