Nero D’avola Menfi Doc “Lu Còri” 2017 – Cantine Barbera

, , , ,

Provenienza: Italia, Sicilia, Menfi

Denominazione: Menfi DOC

Vitigno: Nero d’Avola 100%

Annata: 2017

Alcol: 12%

Formato: 0,75 l

Affinamento: 6 mesi in grandi tini di rovere

Abbinamenti: Pizze, primi piatti di terra, secondi di carne bianca, salumi e formaggi

 Premi/Punteggi: 92/100 Guida ai Nero d’Avola di Sicilia

 

12,00 10,80

Esaurito

Marilena Barbera è il nome da ricordare quando si vuole bere un vino siciliano che sia tipico, biologico e dall’ottimo rapporto qualità/prezzo. Sopratutto buono. Fare il vino per lei è stata una scelta di vita. Tornata in Sicilia dopo anni trascorsi in un altrove che non le apparteneva, ha trovato la vigna e il sogno di suo padre. Ha preso questo sogno e ha scoperto che era anche il suo. Vivere a Menfi, sentire l’energia di questa terra bellissima e difficile, provando a capirne l’essenza ed interpretarla attraverso i frutti che ogni giorno regala. Essere testimone e custode, preservandone l’integrità, assorbendone la forza e la ricchezza, cercando di trasferire al vino la sua anima. Senza trucchi.

Produce i suoi vini praticando l’agricoltura biologica e la vinificazione naturale, nel massimo rispetto del terroir di Menfi. In vigna non fa uso di erbicidi, né di fertilizzanti chimici o prodotti sistemici, impegnandosi a custodire la terra e la ricca biodiversità dell’ambiente naturale. In cantina ha scelto di lavorare solo con fermentazioni spontanee e con pratiche enologiche semplici e non invasive, limitando al minimo o escludendo del tutto l’utilizzo di additivi che possano alterare la personalità e l’espressività dei vini ed il loro legame con la terra che li genera.

Il vino

Femminile e sensuale, il Nero d’Avola Lu Cori racconta di una Sicilia baciata dal sole e accarezzata dalle brezze marine. La sua splendida livrea color porpora, bordata da riflessi viola in gioventù, evolve verso il rubino con il passare degli anni. I frutti rossi maturi, la mora e il lampone soprattutto, ne caratterizzano il bouquet, reso intrigante da note di salamoia e da una lieve speziatura. In bocca è fragrante, morbido e vellutato, con tannini delicati, perfettamente integrati in un finale succoso e persistente.

 

Abbinamenti

La struttura agile e dinamica del Nero d’Avola di mare è perfetta non solo per accompagnare le merende di salumi freschi e formaggi, ma soprattutto sarde, sgombri e tonno: cucinato in zuppa, con spezie e aromi, appure al forno con patate e pomodorini, il pesce azzurro del Mediterraneo trova un abbinamento perfetto con un vino che sorprende per il suo corpo snello, il tannino leggero e la vibrante sapidità. Da provare anche con la pizza e la pasta alla Norma.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.