Toscana IGT “Piemme” 2021 – Fattoria Le Pupille

, , , , , ,

Un vino toscano particolarissimo ottenuto da uve Petit Manseng in purezza, che dal profilo ricorda i grandi bianchi francesi. Olfatto elegante con riconoscimenti di fiori gialli, albicocca candita, frutta secca, mango, tè al gelsomino ed echi di rosmarino e miele. Sorso pieno e armonioso, esaltato dall’avvicendarsi di freschezza e morbidezza. Persistente, su ricordi di cannella, cedro e note iodate.

“Coinvolge ed emoziona…un vino più unico che raro che ancora non esisteva in Italia” – WinesCritic

 

86,90

3 disponibili

Nel cuore della Maremma toscana sorge Fattoria Le Pupille. Una vocazione vinicola portata avanti da Elisabetta Geppetti fin dal 1985, anno in cui prese in mano le redini dell’azienda e trasformò il podere di famiglia, che tutti chiamavano Le Pupille, in una realtà vitivinicola moderna.

È stata proprio lei a capire, a soli 20 anni, le enormi potenzialità di una terra non ancora ammessa nell’high society delle zone vitivinicole di pregio. Nasce così quel progetto che ha fatto dell’azienda il vero pioniere della Maremma.

Nel 1982 esce la prima etichetta “ufficiale” dell’azienda, un Morellino Riserva annata 1978. Nel 1987 è la volta di Saffredi, il vino che ha fatto conoscere l’eccellenza della Maremma ben lontano dai suoi confini, diventando presto un vero e proprio gioiello dell’enologia italiana.

Oggi i vini di Fattoria le pupille sono presenti in oltre quaranta paesi, dagli Stati Uniti alla Cina, un successo che Elisabetta condivide con la solare quanto determinata primogenita Clara.

Il vino

Dopo aver contribuito a rendere interessante il blend di Poggio Argentato, Piemme nasce dal desiderio di Elisabetta Geppetti di sperimentare un vino fatto con Petit Manseng in purezza, un vitigno coltivato sulle colline della Maremma, ma che ricorda le espressioni della sua terra di origine – la Guascogna.

Provenienza: Italia, Toscana, Maremma

Denominazione: Toscana IGT

Vitigno: Petit Manseng 100%

Annata: 2021

Alcol: 15%%

Formato: 0,75 l

Affinamento: 16 mesi tonneaux nuove da 500 Lt + 24 mesi in bottiglia

Abbinamenti: spaghetti all’astice, foie gras con crema di mele cotogne

 Premi/Punteggi: 97/100 WinesCritic (2020), 95/100  Robert Parker (2019), 95/100 James Suckling, 94/100 Falstaff [2018]

Peso 1 kg
Annata

2021

Colore

Rosso

Regione

Italia | Toscana

Allergeni

Solfiti