Alto Adige DOC “Cuvée Terlaner” 2019 – Terlan

, , , , ,

Cuvée storica, prodotta da Cantina Terlano sin dal 1893, ottenuta da una miscela delle tre varietà più tradizionali. Il Pinot bianco gli dà freschezza e una buona acidità, mentre lo Chardonnay gli conferisce morbidezza e calore, e il Sauvignon Blanc aggiunge le sue raffinate caratteristiche aromatiche. Un vino bianco estremamente strutturato dall’ottimo rapporto prezzo/qualità.

14,99

Solo 2 pezzi disponibili

La Cantina di Terlano (Kellerei Terlan, in tedesco), è una azienda storica dell’Alto Adige, divenuta celebre per l’incredibile longevità dei suoi vini, soprattutto i bianchi , che con la loro pienezza che si conserva anche dopo decenni d’invecchiamento, fanno gioire di stupore gli appassionati di tutto il mondo.

I presupposti che garantiscono questa longevità sono l’elevato tenore minerale dei terreni, viti vecchie che hanno raggiunto un equilibrio di crescita ottimale, vigneti molto curati con bassa resa per ceppo, e il principio di incantinare solo uve sane e perfettamente mature.

La tradizione della Cantina di Terlano è imperniata sulla vinificazione storica in botti di legno, ma un altro fattore determinante è il metodo “sur lie”, in cui i vini maturano – spesso per anni – sui lieviti fini, prima di passare alla bottiglia dove – senza fretta – possono finire di crescere. Grazie a questa maturazione lenta, i vini acquistano più carattere e complessità.

Il vino

Da sempre il Pinot bianco è uno dei vitigni più importanti della cantina, e rispecchia molto bene il terroir che dà origine alle uve di Terlano. Vinificati in purezza, i Pinot bianchi dal gusto raffinato e soprattutto dalle note piacevolmente minerali sono tra i fiori all’occhiello dell’azienda.

Provenienza: Italia, Trentino-Alto Adige

Denominazione: Alto Adige DOC

Vitigno: 60% Pinot Bianco, 30% Chardonnay, 10% Sauvignon Blanc

Annata: 2019

Alcol: 13,5%

Formato: 0,75 l

Affinamento:  5-7 mesi sui lieviti fini parte in fusti d’acciaio inox (80%) e  parte in botti di legno grandi (20%)

Abbinamenti: Per tradizione, l’uvaggio Terlaner si abbina alla perfezione con la minestra di vino di Terlano, ma si sposa molto bene anche con insalate di asparagi crudi bianchi, o con piatti tipici italiani come la pizza o la pasta al pomodoro, la focaccia al rosmarino o le penne all’arrabbiata, formaggio parmigiano e pecorino fresco. Inoltre si abbina bene a ricette altoatesine classiche, come i canederli di speck o la salsiccia coi crauti, petto di tacchino con ortaggi a radice o un arrosto di vitello delicato

Premi/Punteggi: 93/100 Robert Parker Wine Advocate, 93/100 James Suckling, 91/100 Wine Spectator, 90/100 Veronelli [2018]

Peso 1 kg
Annata

2019

Colore

Bianco

Regione

Italia | Trentino Alto-Adige

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.