Barolo DOCG “Bricco delle Viole” 2013 – 460 Casina Bric

, , ,

Pura espressione di terra e di quota tra i più alti vigneti del comune di Barolo, che vanno fino a 480 metri. Potente e complesso, dal tannino esuberante e di grande impatto al palato elegantemente strutturato. Agrumi, viola, cuoio ed erbe aromatiche aprono ad un assaggio sapido, minerale, sorprendente, sempre in grande equilibrio. Da lungo invecchiamento.

 

 

43,90

Solo 1 pezzi disponibili

COD: SKU3013PA-13 Categorie: , , , Tag: , , ,

Casina Bric è una realtà nuova nel panorama langarolo ma con radici profondamente ancorate a queste colline. È la proprietà più elevata di Barolo, dove i vigneti di Nebbiolo raggiungono un’altezza di 500 metri, attestandosi nella media di 460 metri. Gianluca Viberti, titolare dell’azienda, vanta 22 vendemmie nell’azienda di famiglia, lasciata nel 2010 per dare vita ad un progetto indipendente. Packaging moderno ma cuore tradizionale: in cantina cemento, grandi tini troncoconici e macerazioni sulle bucce fino a 60 giorni.

Il Vino

Vinificato in tino di rovere troncoconico con la tradizionale steccatura del cappello. Sulle bucce per 35/40 giorni. Affina in botti di rovere di Slavonia. Viola, cuoio ed erbe aromatiche aprono ad un palato elegantemente strutturato. Sapido, minerale, sorprendente, con tannini austeri e di grande impatto

Provenienza: Italia, Piemonte, Langhe

Denominazione: Barolo DOCG

Vitigno: Nebbiolo

Annata: 2013

Alcol: 13,5 %

Formato: 0,75 l

Affinamento: 18/24 mesi in botte di rovere di Slavonia + 6/12 mesi in botti di cemento +  6/12 mesi in bottiglia

 Abbinamenti: primi piatti elaborati, grigliate di carne, selvaggina

 

 

Peso 1 kg
Annata

2013

Colore

Rosso

Regione

Italia | Piemonte