Brandy Portegnac 9 anni – Pilzer

, , ,

“Brandy che si colloca tra quanto di più interessante può offrire oggi il panorama del distillato di vino italiano” – Intravino

Da un’accuratissima distillazione di vino bianco è uno staordinario esempio di distillazione con il tradizionale alambicco discontinuo a bagnomaria. Un lungo invecchiamento in piccoli botti di rovere di oltre nove anni lo rende indimenticabile.

 

58,50

Solo 2 pezzi disponibili

La regola è semplice: distillare bene è rispetto verso chi ha cominciato prima, voglia di innovare, riconoscenza verso la tradizione e ambizione per continuare a fare sempre meglio. Tutto inizia nel 1956 con una distilleria a Faver nel cuore della Valle di Cembra, conosciuta come valle di Distillatori più o meno regolari. Non fu cosa facile, ma volontà e dedizione diedero i suoi frutti: eccellenti grappe e fini acquaviti. Nel 1983, la nuova generazione, diede nuova spinta all’innovazione con coraggio rivoluzionario sia nella distilleria che nelle Grappe. Più tardi si riparte realizzando la nuova sede a Portegnac, poco fuori Faver, inaugurata nel 2001. Luogo silenzioso, che nasconde gelosamente una parte di storia della Valle di Cembra: antico luogo d’acqua e di spirito.

Scheda Tecnica

Provenienza: Italia, Trentino

Tipologia: Acquavite di vino

 Vitigno: Lagarino

Alcol: 43%

Formato: 0,50 l

Affinamento: 9 anni in piccole botti di rovere francese

 

Peso 1 kg
Regione

Italia | Trentino Alto-Adige

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.