Campi Flegrei Falanghina DOP 2017 – Contrada Salandra

, , , ,

“Se fossimo in Francia questo vino costerebbe dieci volte tanto e sarebbe venduto solo su assegnazione. Ananas, mela golden, eucalipto, cioccolato bianco, muschio, infiorescenze, anticipa un sorso più largo e avvolgente del solito” – Tipicamente

14,00 12,90

4 disponibili

Da apicoltore a viticoltore il passo non è proprio breve, ma tant’è: ci è riuscito benissimo Giuseppe Fortunato assieme a sua moglie Sandra, guidati dalla volontà di vivere nella e con la natura. Contrada Salandra è uno dei segreti meglio nascosti del vino italiano. Perchè se è ormai una realtà consolidata a livello regionale campano, non è stato ancora “scoperto” a livello nazionale. L’azienda continua a produrre miele, polline, cera d’api, pappa reale, propoli tutto in regime biologico, così come in regime biologico sono coltivate le viti di falanghina e piedirosso, nell’entroterra di Pozzuoli, Campi Flegrei.

“Le api continuano ad essere le regine dei vigneti! L’anima dell’azienda è, come appare evidente, l’allevamento non a caso usiamo dire che “alleviamo uve”. I metodi di coltivazione sono naturali, tendono a rispettare il più possibile l’ambiente. Si alimenta il terreno con sovescio, negli inevitabili trattamenti alla vigna si usano prodotti che non lasciano residui, laddove possibile si usano quelli consentiti dal biologico. Seguire le viti come se fossero delle creature singolarmente riconoscibili ci permette, poi, di ridurre all’osso gli interventi in cantina.”

Il Vino

Provenienza: Italia, Campania, Campi Flegrei

Denominazione: Campi Flegrei Falanghina DOC

Vitigno: Falanghina 100%

Annata: 2017

Alcol: 13%

Formato: 0,75 L

Affinamento: in acciaio

Abbinamenti: Carni bianche, pesce, formaggi freschi

Peso 1 kg
Annata

2017

Colore

Bianco

Regione

Italia | Campania

Filosofia Produttiva

Artigianale, Biologico, Naturale

Allergeni

Solfiti