Champagne Premier Cru Brut – Ponson

, , , , , ,

Champagne di vinificazione naturale. Lunga sosta sui lieviti, che serve per delineare un perimetro giocato su fragranza, bevibilità assoluta, eleganza e leggerezza. Uno Champagne che gioca sulla finezza e sull’avvolgenza.

 

34,90

5 disponibili

Maxime Ponson non ha nemmeno trent’anni, ma ha grinta da vendere e determinazione. A vent’anni ha iniziato a lavorare una piccola porzione della vigna del padre, Pascal Ponson (scompaso prematuramente), chiedendogli che quella fosse una sorta di sua eredità in anticipo, si parla di un ettaro e tre. Al padre imputa di avere una visione troppo tradizionale in vigna.

Dal 2009, Maxime, nel suo piccolo giardino vitato, non utilizza prodotti sistemici, niente chimica, solo natura. Nella cantina familiare si è poi ricavato un piccolo spazio per sé. È qui, sulla Petite Montagne che vinifica le sue 6.000 bottiglie complessive, una parte un poco defilata dell’area, dove i suoli sono per lo più sabbiosi e friabili e conferiscono agli Champagne freschezza e grande bevibilità.

Il vino

Provenienza: Francia, Champagne

Denominazione: Champagne AOC

Vitigno: 70% Pinot Meunier, 15% Pinot Noir, 15% Chardonnay

 Annata: N.V.

Alcol: 12%

Formato: 0,75 l

Affinamento: 60 mesi sui lieviti

Abbinamenti: A tutto pasto, accompagna particolarmente frutti di mare e formaggi di media stagionatura

 

Peso 1 kg
Annata

Non millesimato

Colore

Bianco, Spumante

Regione

Francia | Champagne

Filosofia Produttiva

Artigianale, Biologico non certificato, Lieviti indigeni, Naturale

Allergeni

Solfiti