Ripassa Valpolicella Ripasso DOC Superiore 2015 – Zenato

, , , , ,

Provenienza: Italia, Veneto, Valpolicella

Denominazione: Valpolicella Ripasso DOC

Vitigno: 85% Corvina, 10% Rondinella, 5% Oseleta.

Annata: 2015

Alcol: 14%

Formato: 0,75 L

Affinamento: 18 mesi in tonneau + 6 in bottiglia

Abbinamenti: Carni rosse, cacciagione, formaggi maturi

 Premi/Punteggi: 94/100 James Suckling, Robert Parker 91/100, Wine Spectator 90/100, Decanter 90/100, Medaglia d’Oro MUNDUS VINI ESTATE 2018

18,50 14,90

Esaurito

L’anima e il cuore di Zenato risiedono nelle antiche terre moreniche del Lugana e della Valpolicella, luoghi dal clima mite e di impareggiabile fascino che si affacciano sulla sponda veneta del Lago di Garda. I vigneti si estendono per 75 ettari nella tenuta Zenato di S. Cristina a San Benedetto di Lugana, vocati al Trebbiano di Lugana e nella tenuta Costalunga in Valpolicella, patria del celebre Amarone Zenato, che ospita i rinomati vitigni Corvina, Rondinella e Oseleta. Tutto nasce nel 1960 dal padre Sergio Zenato, che con energia e ambizione, animato dal suo profondo legame con il territorio, ha sperimentato nuove tecniche di vinificazione e investito sui vitigni autoctoni, fino ad ottenere vini di qualità altissima. Oggi, la moglie Carla insieme ai figli Alberto e Nadia, con la stessa passione, tenacia ed infinita dedizione, fanno crescere la grande impresa di Sergio, diffondendo l’eccellenza dei vini Zenato in oltre 60 paesi del mondo. Così, l’anima dei territori del Lugana ed il cuore della Valpolicella continuano a espandere i loro confini.

Il vino

Dalle uve appassite utilizzate per la produzione dell’Amarone, subito dopo la fermentazione si fa “ripassare” la migliore selezione di Valpolicella, per iniziare la seconda fermentazione che arricchisce il tenore alcolico, il colore, gli estratti e il bouquet aromatico.
Il Ripassa rappresenta uno dei vini più significativi della nostra evoluzione enoica.

Le uve raccolte manualmente vengono pigiadiraspate e macerate in fermentino di acciaio inox per 10 a 12 giorni. Conclusa la fermentazione alcolica, il nuovo vino viene separato dalle bucce tramite pressa soffice e conservato in serbatoi di acciaio fino al mese di gennaio; epoca in cui viene pigiata l’uva appassita per produrre l’Amarone.
A questo punto il Valpolicella viene “ripassato” sulle vinacce dell’Amarone con una permanenza di 7/8 giorni alla temperatura di 25°C – 28°C. Dopo un affinamento in tonneaux di 18 mesi a cui segue un leggero in affinamento in bottiglia per 6 mesi, nasce questo vino estremamente lungo, morbido e vellutato, con profumi intensi di piccoli frutti rossi.

Abbinamenti

Ottimo compagno con i piatti di selvaggina, le grigliate di carne e gli arrosti, salumi e formaggi stagionati.

Peso 1 kg
Annata

2015

Colore

Rosso

Regione

Italia | Veneto

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.