Rosso di Montalcino DOCG “Ignaccio” 2016 – Il Marroneto

, , , , ,

Provenienza: Italia, Toscana, Montalcino

Denominazione: Brunello di Montalcino DOCG

Vitigno: Sangiovese Grosso 100%

Annata: 2016

Alcol: 13,5%

Formato: 0,75 l

Affinamento: 8 mesi in botti di rovere

Abbinamenti: Carni rosse, cacciagione, formaggi

Premi/Punteggi: 91/100 Robert Parker Wine Advocate, 93/100 Wine Enthusiast

33,00 29,99

Esaurito

Il Marroneto dopo più di 30 anni è considerata una delle dieci aziende storiche di Montalcino (Siena) tra le più rinomate, importanti e conosciute nel nostro territorio e fuori. Tutto questo è stato possibile grazie al lungo impegno e alla grande passione che Alessandro Mori ha sempre dedicato al suo lavoro. Il Brunello il Marroneto è un vino tradizionale, invecchiato in botti grandi di rovere di Allier e di Slovenia, vinificato secondo i sistemi tradizionali di Montalcino; ne deriva un vino molto elegante, ricco di profumi, classico, adatto alla meditazione. Un vino che suscita grandi emozioni, come grande è l’amore e la cura con cui è stato creato.

Il vino

Il Rosso di Montalcino “Ignaccio” del Marroneto nasce tradizionalmente dal declassamento del Brunello annata, con caratteristiche del tutto simili al Brunello, ma diverso nella complessità. È un piccolo Brunello giovane, in cui risaltano la freschezza e i profumi della frutta più che mai.

Abbinamenti

Vino da abbinare a piatti di media struttura quali: primi di pasta con sugo di carne, di pollame, di funghi o tartufi, risotti composti, secondi preparati con carne di maiale o vitello salsato. Formaggi stagionati quali pecorino toscano.

 

Peso 1 kg
Annata

2016

Colore

Rosso

Regione

Italia | Toscana

Filosofia Produttiva

Biologico

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.