TAURASI DOCG “Radici Riserva” 2012 (cassetta in legno) – Mastroberardino

, , , , ,

Probabilmente il vino più iconico della Campania. In questa rara annata sottobosco, terra carbonizzata, prugna, tabacco e anice stellato sono alcuni dei bellissimi profumi che questo delizioso rosso offre al naso. Al palato, regala amarena appassita, liquirizia e cacao adagiati su una spina dorsale di tannini vellutati. Guadagnerà maggiore complessita almeno fino al 2032!

“Avvolgente e strutturato” – Wine Enthusiast

39,90

Esaurito

Dire “vino” in Campania è un po’ come dire “Mastroberardino”. Le due parole sono divenute quasi sinonimi nella regione, tale l’importanza rivestita dalla cantina nella storia della viticultura campana. Più che un punto di riferimento, un vero monumento. Non è l’azienda più grande, ma sicuramente la più rappresentativa, capace di coprire la gamma delle più rilevanti denominazioni e varietà vitate regionali, sempre nel rispetto del territorio. La grande cura della vite e le più attente tecniche di produzione hanno donato uno stile unico ai vini dell’azienda, che si distinguono per la rara pulizia e precisione, oltre che per l’ elegante finezza espressiva. Vini premiati ed invidiati da tutto il mondo.

Il vino

Provenienza: Italia, Campania, Irpinia

Denominazione: Taurasi Riserva DOCG

Vitigno: Aglianico 100%

Annata: 2012

Alcol: 14%

Formato: 0,75 L in cassetta di legno

Affinamento: 30 mesi in barriques di rovere francese e botti di rovere di Slavonia e in bottiglia per almeno 5 anni

Abbinamenti: Formaggi stagionati e pietanze a base di funghi e tartufi, Ragout e portate con salse dalle lunghe cotture, Carni rosse, arrosti e portate a base di spezie o tartufi, selvaggina e formaggi stagionati

 Premi/Punteggi: 95/100 Wine Enthusiast, 92/100 Wine & Spirits, 92/100 Wine Spectator, 91/100 Robert Parker

 

Peso 1 kg
Annata

2012

Colore

Rosso

Regione

Italia | Campania

Allergeni

Solfiti