Bianco Campania IGT 2013 – Monte di Grazia

, , , , ,

Provenienza: Italia, Campania, Costa d’Amalfi

Denominazione: Campania IGT

Vitigno: Pepella 20% Ginestra 40% Biancatenera 40%

Annata: 2013

Alcol: 10,5%

Formato: 0,75 L

Affinamento: 6 mesi in acciaio

Abbinamenti: Carni bianche, pesce, formaggi freschi

 

20,50

Disponibile

Per un’agricoltura di montagna che guarda al mare.

L’azienda agricola Monte di Grazia nasce nel 1993 per condurre i vigneti di famiglia. Nel 1997 l’azienda s’iscrive al biologico per continuare la pratica di coltivazione del terreno dei vecchi contadini. L’intera superficie vitata è iscritta alla DOC Costa d’Amalfi.

L’età dei vigneti va dai 15 ad oltre 100 anni, molto dei quali sono ancora piantati a piede franco. La produzione annuale é di circa 6.200 bottiglie. Una cantina artigianale, che coltiva soltanto varietà autoctone, le cui vigne vecchie e le cui particolari caratteristiche territoriali donano a questi vini un carattere davvero unico, il serio lavoro in vigna e in cantina ne garantisce la qualità.

Note di degustazione

Pepella, Ginestra, Biancatenera sono le uve autoctone da cui si ricava questo bianco. La coltivazione è biologica, basse le rese, splendido il terroir. Tutto questo da un vino di colore paglierino intenso, limpido. Al naso si nota erba tagliata di fresco, il miele d’agrume, erbe di macchia mediterranea. Con l’innalzalrsi della temperatura il vino continua a mutare, viene fuori la mela, il fieno . In bocca è secco, sapido con buona corrispondenza al naso. La beva è decisamente facile, da innamorarsi al primo sorso.

 

Annata

2013

Colore

Bianco

Regione

Italia | Campania

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.