Chianti Classico DOCG “Castello di Fonterutoli” 2006 Magnum (1,5L cassetta in legno) – Mazzei

, , , , , ,

Da diversi cloni di Sangiovese con una piccola aggiunta di Cabernet Sauvignon, è lo “Chateau”, massima espressione dei diversi “terroirs” aziendali. Eleganza e potenza ne fanno un vino di razza assoluta.

89,90

Esaurito

L’eccellenza dei vini del Castello di Fonterutoli è rinomata a livello mondiale e rappresenta uno dei punti di riferimento di tutto il Chianti Classico.

Sin dall’XI secolo un connubio indissolubile unisce la famiglia Mazzei alla Toscana e al vino. Ser Lapo Mazzei è l’autore nel 1398 del primo documento conosciuto per l’uso della denominazione “Chianti” e nel 1435, quando sua nipote Madonna Smeralda Mazzei sposa Piero di Agnolo da Fonterutoli, la tenuta diventa patrimonio di famiglia. Da allora, da 24 generazioni, i Mazzei producono vino al Castello di Fonterutoli che, pur con le recenti espansioni, a tutt’oggi rimane il cuore pulsante della compagnia.

Il borgo di Fonterutoli, antico baluardo fiorentino, a pochi chilometri da Castellina in Chianti, gode di una straordinaria vista su Siena. La secolare appartenenza ai Marchesi Mazzei ha preservato pressoché immutate le poche case, la chiesa di San Miniato e la villa, sorta alla fine del 1500 al posto del castello fortificato. Qui il tempo si è fermato conservando il fascino del Medioevo.

Nel 1202 e 1208 Fonterutoli fu sede di due trattati di pace tra Firenze e Siena che assegnarono ai fiorentini il maggior territorio del Chianti. Da allora Firenze portò il proprio confine a Fonterutoli sulla linea di Castellina, Radda e Gaiole e costituì la Lega Militare e Amministrativa del Chianti assumendo come emblema il Gallo Nero.

Oggi come ieri, la famiglia Mazzei porta avanti l’eredità del suo sapere a Castello di Fonterutoli dove tutto è iniziato, una delle realtà più importanti del Chianti Classico e della Toscana, con una storia conclamata e un futuro ancora tutto da scrivere.

Il vino

Provenienza: Italia, Toscana, Chianti

Denominazione: Chianti Classico DOCG

Vitigno: 90% Sangiovese; 10% Cabernet Sauvignon

Annata: 2006

Alcol: 14%

Formato: 1,50 l in cassetta di legno

Affinamento: Sangiovese: 16 mesi in piccoli fusti di rovere francese da 225 l. (70% nuovi) Cabernet Sauvignon: 18 mesi in piccoli fusti di rovere francese da 225 l. (70% nuovi)

Abbinamenti: Vino per occasioni importanti e pasti elaborati. Accompagna superbamente carni rosse, selvaggina, formaggi maturi

Premi/Punteggi: 93/100 James Suckling, 93/100 Falstaff Magazin, 92/100 Wine Enthusiast, 92/100 Veronelli, 91/100 Wine Spectator, 90/100 Robert Parker Wine Advocate, 90/100 Vinous

Peso 1 kg
Annata

2006

Colore

Rosso

Regione

Italia | Toscana