Nebbiolo “1703” – Togni Rebaioli

, , ,

Da vigne vecchie poste su ripidi terrazzamenti un Nebbiolo che trasporta con sè le caratteristiche della montagna, ripagando gli sforzi di una viticoltura eroica. Profuma di muschio e erbe aromatiche, al palato è pungente e fresco, dal frutto polposo e tannino soffice. Prodotto in sole 1.200 bottiglie.

18,90

3 disponibili

L’azienda agricola Togni Rebaioli sorge in Val Camonica, sul versante orientale del Lago d’Iseo. Qui, precisamente ad Erbanno, comune abbarbicato sulle pendici del versante occidentale della vallata, Enrico Togni nel 2003 decide di recuperare i vigneti lasciatigli dal nonno (impianti degli anni ’60). Un gesto forte e controcorrente per un ragazzo allora venticinquenne e per una valle sempre più connotata da un DNA industriale. Impiega 15 anni per capire, sperimentare, sviluppare una propria sensibilità e decidere come meglio interpretare le varietà in vigna: Merlot, Nebbiolo, Barbera, Marzemino e il territorialissimo Erbanno, risultato nel tempo il più vocato e resistente al clima. Vini di montagna, retti e diretti.

Enrico Togni è figura carismatica, un vero lottatore e trascinatore di un nuovo respiro enologico in Valle. A lui va riconosciuto il merito di aver portato fuori dai confini locali vini sconosciuti a molti e di averli proposti nelle più qualificate fiere di vini al naturale in Italia. Come gli va riconosciuto il coraggio di saper leggere il territorio e osare (nonostante i pochi km di distanza dalla Franciacorta). Coltiva a mano da solo, in regime biodinamico, 5 ettari di cui 3 vitati su terreni profondi, sabbiosi e con poca argilla. Suoli ideali per uve a bacca rossa. Tra le vigne a filari alterni ha seminato ortaggi (patate), cereali (per la produzione di birra) e alberi da frutto. Alleva anatre, pecore e api assecondando l’idea di un cosmo vitale ed in equilibrio. Le sue vigne svettano sui tetti delle case del paese, sferzate dalla brezza, arroccate su terrazzamenti con muri a secco. I suoi sforzi sempre più si concentreranno su Barbera, Erbanno e Nebbiolo. La Valle Camonica riparte da qui.

Il vino

Un Nebbiolo con 90 giorni di macerazione in legno, fermentazione con lieviti indigeni e affinamento per altri due anni in legno.

Provenienza: Italia, Lombardia, Val Camonica

Denominazione: Vino Rosso

Vitigno: Nebbiolo 100%

Annata: 2017

Alcol: 13,5%

Formato: 0,75 l

Affinamento: 24 mesi in botte grande

Abbinamenti: carni rosse, selvaggina, formaggi, salumi, pizzoccheri, polenta e piatti tipici di montagna

 

 

Peso 1 kg
Annata

2017

Colore

Rosso

Regione

Italia | Lombardia

Filosofia Produttiva

Artigianale, Biodinamico, Lieviti indigeni, Naturale, Viticultura eroica

Ti potrebbe interessare…

  • Sconto
    Adding to cart