Rosso di Montalcino DOCG 2014 – Le Ragnaie

, , , ,

Provenienza: Italia, Toscana, Montalcino

Denominazione: Rosso di Montalcino DOCG

Vitigno: Sangiovese Grosso 100%

Annata: 2014

Alcol: 14%

Formato: 0,75 l

Affinamento: 24 mesi in botte + 12 in bottiglia

Abbinamenti: Carni rosse, cacciagione, formaggi

Premi/Punteggi: 90/100 CellarTracker, 88/100 Wine & Spirits Magazine

22,00 18,29

Esaurito

Fondata nel 2002, in questi anni di relativamente breve storia, Le Ragnaie si è già distinta tra le eccellenze del territorio ilcinese, costruendosi un’immagine ed una reputazione mondiale da invidia. L’azienda si estende su una superficie di 28 ettari, su terreni coltivati seguendo i dettami della Agricoltura biologica. I suoi vini sono tra i più amati dalla stampa specializzata internazionale.

Il vino

A differenza di molte aziende vinicole che producono il Rosso Di Montalcino con le loro uve di qualità inferiore, Le Ragnaie lo vinifica secondo gli stessi rigidi criteri dei loro migliori Brunello, poiché queste uve provengono dagli eccellenti vigneti di Castelnuovo dell’Abate a sud di Montalcino e ai piedi di Monte Amiata. Come per il Brunello, la raccolta è manuale e una rigorosa selezione viene effettuata dopo la diraspatura. La macerazione e la fermentazione avvengono a basse temperature e durano per circa 40 giorni in vasche di cemento. Per questa bella annata, il vino è stato anche invecchiato 24 mesi in botti di rovere di Slovenia. Il risultato è un vino serio e molto ben fatto che potrebbe rivaleggiare con un Brunello.

Abbinamenti

Si abbina benissimo ad arrosti di carni rosse e spiedi di selvaggina e, le annate più vecchie diventano ottime anche come vino da meditazione.

Peso 1 kg
Annata

2014

Colore

Rosso

Regione

Italia | Toscana