Soave “Vigne Della Bra” 2018 – Cantina Filippi

, , ,

Da vigneti a ridosso del bosco, a 400 metri d’altezza con viti di oltre 60 anni, con bassa produzione per ceppo. Naso denso con sentori minerali che virano su note di idrocarburo. Bocca polputa di frutta bianca ben bilanciata dalla sapidità

 

 

19,90

Disponibile

COD: SKU1481PA-18 Categorie: , , , Tag: , , ,

Visitare la tenuta Filippi significa entrare in un’oasi verde dove il tempo si è fermato. Castelcerino è il terroir di altitudine più elevata del territorio di Soave. La collina raggiunge i 400 metri sul livello del mare. Qui Filippo Filippi coltiva le sue vecchie vigne di Garganega e Trebbiano di Soave, quasi tutte risalenti agli anni Cinquanta. La forte escursione termica fra il giorno e la notte consente di concentrare nelle uve i profumi tipici dei due vitigni autoctoni del territorio. I vigneti sono coltivati con il tradizionale sistema della pergola veronese e occupano complessivamente 16 ettari di terreno, suddivisi su tre diversi cru di Soave: Castelcerino, Monteseroni e Vigne della Brà. I 20 ettari di bosco circostante, con alberi di quercia e castagno da cui un tempo si ottenevano i pali di sostegno delle vigne, e la mano ispiratissima di Filippo contribuiscono a definire vini dal carattere deflagrante.

Il Vino

Provenienza: Italia, Veneto

Denominazione: Soave Classico DOC

Vitigno: Garganega 100%

Annata: 2018

Alcol: 12,5%

Formato: 0,75 L

Affinamento: almeno 10 mesi sulle fecce fini

Abbinamenti: Primi piatti con tartufo nero –Zuppa di funghi e o di cipolle- Pesce alla griglia -Lumache alle erbette -Flan di verdure

 

Peso 1 kg
Annata

2018

Colore

Bianco

Regione

Italia | Veneto

Filosofia Produttiva

Biologico, Lieviti indigeni

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.