Barbaresco DOCG 2017 – Francesco Versio

, , , , , , ,

Il predestinato: un giovane produttore artigianale destinato alla fama mondiale. Parliamo di Francesco Versio e del suo incredibile Barbaresco, un vino che sta facendo letteralmente facendo impazzire critica e pubblico. Prodotto in minuscole quantità, è una vera chicca, approfittatene adesso prima che diventerà impossibile reperirlo!

42,50

6 disponibili

Francesco Versio è uno dei nomi del Barbaresco più commentati del momento, uno di quei nomi di cui sentiremo molto parlare ancora in futuro. L’ azienda nasce nel 2012 quando Francesco Versio inizia a vinificare le proprie uve, precedentemente vendute a terzi, provenienti dai vigneti del nonno situati nel cru San Cristoforo e nel Currà. Poco più che trentenne, Francesco può vantare una grande formazione in ambito enologico: dopo la laurea in Enologia inizia a lavorare come cantiniere nell’azienda di Bruno Giacosa e, sotto la guida dell’enologo Dante Scaglione ha modo di apprendere i segreti della vinificazione del Barbaresco e diventa enologo ufficiale delle cantine Oddero Luigi. Eletto miglior enologo under 35, è una vera stella ascendente non solo della denominazione, ma di tutta Italia.

Il Vino

Provenienza: Italia, Piemonte, Langhe

Denominazione: Barbaresco DOCG

Vitigno: Nebbiolo 100%

Annata: 2017

Alcol: 14,5%

Formato: 0,75 l

Affinamento: 24 mesi in legno + diversi mesi in bottiglia

Abbinamenti: tartufi, primi piatti di terra, grigliate di carne, Formaggi stagionati

Premi/Punteggi: 95/100 Wine Enthusiast

Peso 1 kg
Annata

2017

Colore

Rosso

Regione

Italia | Piemonte

Filosofia Produttiva

Artigianale, Lieviti indigeni