Chinon “Les Varennes du Grand Clos” 2014 – Charles Joguet

, , , ,

Provenienza: Francia, Valle della Loira

Denominazione: Chinon AOC

Vitigno: Cabernet Franc 100%

 Annata: 2014

Alcol: 13%

Formato: 0,75 l

Affinamento: 16 mesi in piccole botti

Abbinamenti: Tartare di carne, selvaggina

 Premi/Punteggi: 90/100 CellarTracker, 16/20 La Revue du Vin de France

 

54,30

Esaurito

Il vino nasce sempre da una storia d’amore tra la vite e le forti personalità. Jacques Genet, Kevin Fontaine e Anne-Charlotte Genet sono una squadra molto fedele che lavora senza sosta per tutto l’anno con le stagioni e dei cicli di vite, rispettando la terra e tradizioni. Dalla sua creazione nel 1957 da Charles Joguet, Domaine cerca di mostrare i migliori terroir di Chinon. I suoi vigneti sono al pari di premier cru e grand cru: sarebbe una follia vinificare assieme le uve provenienti dai diversi vigneti. Per questo ogni particella è trattata e vinificata singolarmente, con una semplice idea: un vino è espressione di un singolo terroir.

Il vino

Le Varennes du Grand Clos: ai piedi della terrazza ghiaiosa formata in parte dall’erosione della collina calcarea, questo particolare terreno silico-argilloso e silico-calcareo si trova sulla riva sinistra della Vienne, a Sazilly. Il vino è la pura espressione dello Chinon, elegante, ricco e minerale. Di una armonia senza pari. Sin da giovane mostra la sua raffinatezza, che si affina ulteriormente nel corso degli anni. Il suo potenziale di invecchiamento supera i 10 anni.

Abbinamenti

Si abbina perfettamente con una tartare di carne rossa o selvaggina

Peso 1 kg
Annata

2014

Colore

Rosso

Regione

Francia | Valle della Loira